A Castellammare rubata la statuetta dei runner dalla piazzetta di Monte Coppola

SULLO STESSO ARGOMENTO

A Castellammare rubata la statuetta dei runner dalla piazzetta di Monte Coppola.

Una statuetta raffigurante Padre Pio, ornata con ricci di castagne è stata rubata dall’edicola ricavata in un tronco di albero nella piazzetta di Monte Coppola in cima ai Boschi di Quisisana. La statuetta era stata posta sabato scorso dai runner stabiesi del gruppo Trailando che avevano provveduto a porre la statua del santo, dopo che ,avevano trovato ,una precedente statua decapitata, senza le mani, e gettata in un angolo dell’aiuola. Un lavoro certosino quello dei corridori stabiesi che oltre a commissionare una nuova statua , avevano realizzato anche una targa ricordo in terracotta.

Sgomenti e senza parole i runner che hanno scelto , da anni, la strada che da Monte Coppola porta a Pimonte per allenarsi . Di quel lavoro di restauro fatto per fede e per amore del territorio resta solo una targa ricordo . Purtroppo del Santo di Pietrelcina non vi è più traccia . Il manufatto che non era di grande valore economico rende inspiegabile il furto.

(nella foto il luogo del furto con la statua e senza)







LEGGI ANCHE

Napoli, ragazzino con coltello in tasca: denunciato

Operazione di controllo dei carabinieri da Bagnoli a Posillipo: 7 persone denunciate, sequestrata anche droga al rione Traiano

Castellammare, “scegliere candidati onesti”: la richiesta della lista Adesso Basta a sostegno di Antonio Cop...

Comincia ad entrare nel vivo la campagna elettorale per le elezioni comunali di Castellammare e anche se non ci sono ancora le liste il...

Pianura, piazza di spaccio in casa: arrestato 38enne

Lo strano via vai di persone all'interno di una stabile di Pianura ha indotto gli agenti del locale commissariato a fare una verifica. Più che...

Agguato a Scampia: feriti il capo piazza Giancarlo Possente e un amico

I feriti sono Giancarlo Possente, capopiazza alla "33" per conto degli Abbinante e Pasquale Parziale ritenuto vicino alla Vanella Grassi

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE