Picchiata perche’ trans, denunciato 45enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Insulti, sputi e persino botte, sempre per strada, di fronte a tante persone che si sono soffermato ad assistere e poche volte a intervenire.

Vittima di frequenti vessazioni una 17enne transessuale, con problemi familiari, che pero’ ha deciso di denunciare il piu’ accanito dei suoi aggressori. Accade ad Altavilla Irpina e le violenze si ripetono da mesi. In alcuni casi sono state anche riprese da telefonini indiscreti e sono finite in rete. L’ultima volta prima della pandemia, i carabinieri denunciarono altre due persone, due donne che avevano aggredito verbalmente la ragazza, che viene seguita dal Policlinico di Napoli nel percorso di cambio di sesso.

Un anno fa la 17enne, nata maschio, ha deciso di trasferirsi in un’altra citta’ per non subire gli attacchi continui di alcune persone. Tra queste una 45enne che ora e’ stata denunciata alla procura di Avellino. Ogni volta che il 17enne torna in paese per rivedere i familiari, si ritrova investita da insulti e dagli sputi della 45enne. Tra le contestazioni contenute nell’esposto che ha presentato alle forze dell’ordine, anche minacce di morte.







LEGGI ANCHE

Oroscopo di oggi 1 marzo 2024

Oroscopo di oggi 1 marzo 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato, pronto a affrontare qualsiasi sfida che si presenti. Approfitta di questa energia positiva per raggiungere i tuoi obiettivi. Toro: la giornata potrebbe portare con sé alcune tensioni, ma cerca di mantenere la calma e affrontare le situazioni con pazienza e determinazione. Non lasciare che piccoli problemi ti abbattano. Gemelli: potresti sentirti un po' disperso oggi, ma...

Napoli, il prefetto firma altre 4 interdittive antimafia per imprese della provincia

Nuove interdittive antimafia nel settore imprenditoriale a Napoli: sono state emesse quattro interdittive antimafia per imprese a rischio di infiltrazioni camorristiche. Il Prefetto di Napoli, Michele Di Bari, ha adottato questi provvedimenti nell'ambito delle attività di prevenzione antimafia. Le aziende coinvolte operano principalmente nell'edilizia e nella distribuzione di alimenti e bevande, con sede legale nei comuni di Napoli, Casoria, Roccarainola e Giugliano in Campania..

Rione Traiano, si spara contro le finestre di un pregiudicato

Spari in via Catone contro l'appartamento del pregiudicato Domenico D'Alterio

Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE