Laurito e Cacciola

Marisa Laurito, Direttore artistico del Teatro Trianon Viviani, stabile della canzone napoletana, e Gianni Pinto, presidente della Fondazione omonima, hanno visitato il , il Museo Archeologico Virtuale di .

 

 

Accompagnati nella visita da Ciro Cacciola, Direttore del museo , la nota artista napoletana Marisa Laurito, oggi Direttore artistico del Teatro Trianon Viviani, e il Presidente della Fondazione Gianni Pinto hanno apprezzato con stupore la bellezza del percorso virtuale che accompagna il visitatore a scoprire, passo dopo passo, in un viaggio a ritroso nel tempo, la straordinaria bellezza della civiltà romana, nella conoscenza della grandiosità delle antiche dimore delle città vesuviane di Pompei, , Oplonti e Stabia e degli ultimi momenti di vita dei suoi abitanti, prima che l’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. le distruggesse, ricoprendole di cenere, fango e lava.

“Sono rimasta letteralmente affascinata, quasi rapita – ha affermato la Laurito – nel percorrere questa passeggiata immersiva, che ci svela la magnificenza delle città vesuviane prima che il Vesuvio le seppellisse per sempre! Un’esperienza unica che dimostra l’eccellenza del , un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia”

Dal canto suo il Direttore del MAV, Ciro Cacciola ha spiegato ai graditi ospiti come è nata l’idea del museo virtuale: “Il MAV è un museo giovane, nato 12 anni fa, un museo in continua trasformazione, un luogo dove, attraverso la tecnologia e la luce, si restituisce la memoria del nostro passato, dando forma all’invisibile, al negato, al mancante: a ciò che non può più essere visto e a ciò che non è ancora visibile! La mission del MAV è mostrare il passato con gli occhi del futuro”.

LEGGI ANCHE  Castellammare, minaccia i familiari con un'accetta: arrestato 35enne

Una visita particolarmente gradita, quella di Marisa Laurito che, a inizio luglio, alla presentazione del Cartellone del Teatro da lei diretto, ha annunciato che, per favorire nuove e appassionanti forme di conoscenza della Canzone napoletana sul piano della fruizione, il Trianon Viviani si apre all’adozione di tecnologie innovative, con due «Stanze» speciali e un archivio multimediale. Così, grazie alla collaborazione con Scabec e al suo Presidente Antonio Bottiglieri, il teatro ospiterà la Stanza magica della Canzone napoletana, un luogo virtuale dove il pubblico vivrà emozioni attraverso la straordinaria forza musicale dei nostri grandi autori e cantanti, mentre un altro spazio accoglierà la Stanza della Memoria, un archivio dove il pubblico potrà navigare tra spartiti e copielle alla ricerca di autori, musicisti, cantanti che hanno attraversato e che popolano oggi il mondo della musica napoletana, e grazie alla Rai un videobox digitale per la fruizione dell’Archivio della Canzone napoletana.

Al MAV nel mese di settembre, sempre per venire incontro alle diverse esigenze del pubblico, continua il posticipo di un’ora dei tradizionali orari di visita del venerdì, del sabato e della domenica, così da programmare l’apertura del museo dalle ore 11.00 alle ore 19.00 (ultimo ingresso alle ore 18.00), sempre con prenotazione obbligatoria per poter meglio garantire la sicurezza nel rispetto delle norme di distanziamento.

LEGGI ANCHE  Dei Flutua 'Penso e ripenso', dal 5 febbraio in rotazione radiofonica

E alla luce del gradimento per la piena sicurezza viene confermata l’iniziativa del mese di agosto “Il MAV in esclusiva per te” che, sempre tramite prenotazione dedicata, offre la fruizione del museo in esclusiva per gruppi organizzati di massimo 20 persone, ad un costo d’ingresso speciale, non solo nelle giornate di apertura del venerdì, del sabato e della domenica, ma anche nelle giornate di chiusura del lunedì, del martedì, del mercoledì e del giovedì, concordando il giorno e l’orario alla prenotazione, per scaglionare le visite ogni ora.

Il MAV, il Museo Archeologico Virtuale di , con la nuova versione interattiva MAV 5.0 – Virtual multiReality, inaugurata lo scorso novembre, pone il visitatore al centro della nuova esperienza multimediale di visita: dalla biglietteria automatizzata alle guide virtuali che si materializzano al passaggio nei vari ambienti del percorso, dai contenuti di realtà aumentata visibili anche sul proprio smartphone alle nuove installazioni.

L’area aperta al pubblico sarà il percorso museale e la sala per la visione del film sull’eruzione del Vesuvio.

Il costo del biglietto d’ingresso è di 5 euro.

Ingresso gratuito sotto i 13 anni e per i residenti nel Comune di Ercolano.


Cronache Tv



Flash News

Identificato il cadavere carbonizzato del centro commerciale: è l’imprenditore Andrea Baldi

L'imprenditore del settore ottico aveva 49 anni: è stato dirigente della #Frattesecalcio
Leggi tutto

Napoli, pacchi di soldi a casa dell’imprenditore dei rifiuti per corrompere tutti

Tra il 2017 e il 2018 tonnellate di #rifiuti che doveva essere smaltiti nelle discariche finivano in mare.
Leggi tutto

Governo: nominati i 39 sottosegretari

Dei nuovi #Sottosegretari, sei assumeranno le funzioni di #Viceministro,
Leggi tutto

In Campania 60mila dosi di vaccino a over 80, 21mila a personale scuole

Queste le dichiarazioni del governatore della Campania Vincenzo De Luca.
Leggi tutto

Benitez: ‘Ritorno al Napoli? Non mi esprimo’

Il Napoli perde quota in classifica ed il nome di Rafa Benitez circola con sempre maggiore insistenza come possibile sostituto di Rino Gattuso,
Leggi tutto

Cercola, dipendente comunale con la variante inglese: il sindaco lo chiude

Cercola, dipendente comunale con la variante inglese: il sindaco lo chiude fino al 27 febbraio
Leggi tutto

Casi covid alla scuola media di Ercolano: il sindaco la chiude

Il sindaco di Ercolano chiude una scuola per troppi casi covid
Leggi tutto

Il nuovo rapporto della Dia: Casalesi ancora forti e attivi nel Casertano

Il rapporto semestrale della Direzione investigativa antimafia ha certificato la permanenza del forte radicamento e l'operatività del Clan dei Casalesi nel territorio casertano.
Leggi tutto

Corruzione all’Asl di Caserta: sospesi i nove dipendenti indagati

Il direttore generale dell'Asl di Caserta Ferdinando Russo ha sospeso con proprio provvedimento nove dipendenti rimasti coinvolti nell'indagine "Penelope"
Leggi tutto

Rider di Benevento denuncia: ‘Picchiati e derubati senza tutele’

"E' vergognoso che l'azienda per cui lavoriamo non ci tuteli affatto"
Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Sparatoria a Napoli, ferito il pregiudicato Bernardo Torino

L'uomo è stato #ferito ad entrambe le braccia: ha raccontato di essere rimasto vittima di un tentativo di #rapina
Leggi tutto

Orti sociali nel bene confiscato: bando per l’assegnazione di altri 11 lotti

Con un bando a firma del sindaco Enzo Guida e del presidente della commissione consiliare beni confiscati Francesco Maria Turco,...
Leggi tutto

Revocato sciopero netturbini nei comuni di Afragola, Gragnano, Ercolano, Nola e San Giorgio

In accordo con le sigle sindacali, è stato revocato lo sciopero programmato inizialmente il 25 febbraio 2021 nelle città di...
Leggi tutto

Napoli, pusher bloccato dalla polizia alle ‘Case Nuove’

Raffaele Fonzo, 40enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.
Leggi tutto

Napoli, il papà di Ugo Russo: ‘Murales? Se il Comune vorrà coprirlo non ci opporremo’

#VincenzoRusso ha spiegato la posizione della famiglia: 'Noi vogliano solo sapere la verità'
Leggi tutto

Napoli, cerca di disfarsi di una pistola dopo un inseguimento, arrestato

In manette è finito il 18enne #VincenzoPecoraro
Leggi tutto

Covid, in aumento i nuovi casi in Italia: sono 16.424

Sono ben 340.247 i tamponi effettuati per un tasso di #positivita' del 4,8%
Leggi tutto

Napoli, Ponticelli celebra i 30 anni del ragazzino eroe Francesco Paolillo

In allestimento anche un murale in via #CarloMiranda dove abita la famiglia
Leggi tutto

Salerno, così il boss Michele Cuomo spacciava droga in carcere. TUTTI I NOMI

Il boss di #Nocera aveva la collaborazione di pregiudicati del clan #Mazzarella detenuti a #Fuorni
Leggi tutto

"Epidermide” (Blackcandy Produzioni), nuovo brano di Serena Altavilla che anticipa il nuovo album.
Leggi tutto

Napoli, riprendono gli scavi nel sito archeologico di Carminiello ai Mannesi nel cuore di Forcella

Borrelli ed Eduardo Di Napoli: ”La nostra città trabocca di storia che va però tutelata e valorizzata.”
Leggi tutto

Garante detenuti Campania: 83enne ex affiliato NCO colto da malore in carcere

Marandino è stato arrestato lo scorso 3 febbraio per usura ed esercizio abusivo di attività finanziaria
Leggi tutto

Covid, forte incremento di positivi e morti in Campania

Sono ben 2.185 i nuovi casi, 40 le #vittime. Percentuale al 10,22%
Leggi tutto

Rubati tamponi, test rapidi e mascherine dal presidio covid di Castellammare.

La vicenda è stata denunciata pubblicamente dal sindaco di Castellammare, #Gaetano Cimmino
Leggi tutto

Pd Napoli, Valerio Di Pietro sul invio delle elezioni amministrative

Valerio Di Pietro: "La discussione di carattere prettamente locale sulla data in cui si terranno le elezioni amministrative, è davvero...
Leggi tutto

Pompei, concluso il restauro del grande affresco della Casa dei Ceii

La Casa dei Ceii, scavata tra il 1913 e il 1914, rappresenta uno dei rari esempi di dimora antica di...
Leggi tutto

Maikol Arcarisi torna con “Se non hai da fare”, il suo nuovo singolo

Il cantautore palermitano prosegue il suo viaggio all’insegna dell’emozione con questo nuovo brano, un manifesto dell’amore senza tempo
Leggi tutto

Napoli, garage privati che utilizzano le strisce blu ed i passi carrabili per i loro clienti

Il titolare del garage si scusa a La Radiazza: “Rivolgo le mie scuse al Consigliere e a tutta Napoli”
Leggi tutto

Scafati è ‘zona rossa’. I dati e i provvedimenti in vigore fino all’8 marzo 2021

Scafati zona rossa: gli ultimi dati relativi all'incremento esponenziale dei casi di contagio da Covid-19, inviati dall'Unità di crisi regionale,...
Leggi tutto

Frodi sui petroli: arrestato imprenditore pregiudicato legato al clan Formicola

In manette è finito #GiuseppeSavino. Sono state sequestrate anche tre aziende a lui collegate
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..