Calcio: Coppa Italia, possibile derby Napoli-Benevento agli Ottavi

coppa italia

Calcio: Coppa Italia, possibile derby -Benevento agli Ottavi

Sorteggiato il tabellone della nuova Coppa Italia in partenza il prossimo 23 settembre. Le squadre di serie A entreranno in gioco nel terzo e nel quarto turno eliminatorio, rispettivamente il 28 ottobre e il 25 novembre prossimi. Inter e Milan s’incontrerebbero ai quarti ma prima per i nerazzurri ci sarebbe la sfida con Fiorentina o Udinese e per i rossoneri quella con Torino o Lecce. Agli ottavi di finale, sulla strada dell’Atalanta, ci sono Cagliari e Verona; su quella della Lazio, il Parma e il Pescara. Possibile il derby campano tra e Benevento. La Roma potrebbe vedersela con il Bologna o lo Spezia mentre la andrebbe a sfidare la vincente del derby di Genova tra Genoa e Samp. Il probabile avversario del Sassuolo, infine, potrebbe uscire da una rosa di nomi composta da Crotone, Spal e Pordenone. Tra le suggestioni del tabellone di Coppa Italia anche un possibile incrocio tra Milan e Monza. Ipotesi complessa, considerando che i brianzoli sulla strada potrebbero trovare la ai quarti, ma comunque affascinante per quella che potrebbe diventare la prima sfida ufficiale da ex per Silvio Berlusconi, assente nella recente amichevole a San Siro dopo aver contratto il Coronavirus. L’edizione numero 74 della Coppa Italia prendera’ il via il prossimo 23 settembre, con in campo 36 squadre di Serie C e Serie D. Nel secondo turno, in programma il 30 settembre, entreranno in gioco le 20 squadre di Serie B, mentre il 28 ottobre, nel terzo turno, tocchera’ ai primi 12 club di Serie A, con il quarto turno fissato poi per il 25 novembre. Da li’ si passera’ agli ottavi di finale (13-20 gennaio), quando sara’ il turno delle otto teste di serie: poi quarti di finale (27 gennaio), semifinali in gare di andata e ritorno tra il 3 febbraio e il 10 febbraio 2021 e, infine, la finale in programma il 19 maggio 2021. Nella passata stagione ad alzare il trofeo e’ stato il Napoli, battendo la ai rigori nella prima competizione ufficiale disputata in Italia dopo il lockdown per l’emergenza Covid.

LEGGI ANCHE  Oltre 20mila positivi al covid in Campania