Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Politica Campania

Regione Campania: nessuna ordinanza per Ferragosto

Pubblicato

in

regione campania


Al momento non sono previste ordinanze regionali specifiche in Campania per l’emergenza covid19 in occasione del week end di Ferragosto.

 

Le strutture della Regione continuano il monitoraggio sanitario per intervenire subito sui focolai come accaduto ieri a Sant’Antonio Abate. Il presidente De Luca, riferiscono dal suo staff, potrebbe cambiare idea e fare nuove ordinanze restrittive anche se al momento non sono previste. Per De Luca attualmente e’ necessario garantire il rispetto delle misure gia’ esistenti e proprio per questo ieri ha scritto la lettera al Primo Ministro Conte e al ministro dell’interno Lamorgese chiedendo l’istituzione di task force delle forze dell’ordine dedicate al controllo anticovid in particolare nelle localita’ di villeggiatura che vanno sempre piu’ affollandosi. Grande attenzione da parte delle Asl campane anche nei confronti di chi torna da viaggi all’estero. Intanto in questi giorni alcuni sindaci stanno imponendo delle restrizioni locali, come in Cilento dove il sindaco di Acciaroli ha imposto l’uso della mascherina in strada la sera nelle due zone piu’ frequentate della movida.

Continua a leggere
Pubblicità

Politica Campania

Campania, il presidente De Luca ha votato alle 8,30 a Salerno

Pubblicato

in

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha votato alle 8.30 a Salerno, nella scuola Giovanni da Procida.

 

De Luca è candidato per un secondo mandato alla guida della Regione Campania, dopo aver vinto le regionali del 2015, e in questa tornata elettorale si avvale del sostegno di 15 liste. Sono 7 i candidati alla presidenza della Regione Campania: De Luca, Stefano Caldoro per il centrodestra, Valeria Ciarambino per il Movimento 5 Stelle, Giuliano Granato per Potere al Popolo, Luca Saltalamacchia per Terra, Sergio Angrisano per il Terzo Polo e Giuseppe Cirillo per il Partito delle buone maniere. Voterà invece a Napoli lo sfidante  del centro destra Stefano Caldoro.

Continua a leggere



Politica Campania

Elezioni, a Napoli sostituiti 250 presidenti di seggio su 884

Pubblicato

in

Sono 250 i presidenti di seggio che hanno rinunciato all’incarico nei 884 seggi istituiti sul territorio del comune di Napoli e per i quali è stata necessaria la sostituzione.

 

Il dato dei presidenti di seggio che hanno rinunciato corrisponde al 28% del totale, più di 1 su 4. In occasione delle ultime consultazioni elettorali svolte a Napoli, le europee del 2019, erano stati 105 i presidenti di seggio che avevano rinunciato all’incarico.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette