Meteo: fino a fine mese temperature africane al Sud, poi arriva l’autunno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Meteo: fino a fine mese temperature africane al Sud, poi arriva l’autunno.

 

Nei prossimi giorni sull’Italia tornerà a governare un promontorio di alta pressione. Fino a giovedì l’anticiclone garantirà giornate soleggiate e via via più calde con temperature fino a 32-34°C su tutta Italia. Questa fase di bel tempo però verrà interrotta bruscamente da venerdì a causa dell’approfondirsi di una saccatura Nordatlantica che riuscirà a raggiungere l’Italia, anticipando così la fine dell’estate. Il team del sito http://www.iLMeteo.it avvisa che il bel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso caratterizzerà le giornate fino a giovedì. Soltanto sui rilievi alpini, prealpini e localmente in Lombardia le nubi saranno più diffuse. Le temperature cominceranno a salire superando facilmente la soglia dei 30°C.

Dato il basso tasso di umidità il caldo sarà sopportabile. Le cose cambieranno da venerdì. Nel corso della giornata il tempo subirà un forte peggioramento su Alpi e Prealpi del Nordovest e del Trentino Alto Adige con rovesci, temporali e nubifragi frequenti. Le precipitazioni risulteranno abbondanti e potranno spingersi fin verso le pianure di Piemonte e Lombardia in serata.

    Il team del sito http://www.iLMeteo.it avverte che nel corso del weekend il maltempo si estenderà a tutto il Nord, alla Toscana e infine anche al Lazio con forti temporali e grandinate. Tra venerdì 28 e domenica 30 i venti rinforzeranno da scirocco e libeccio.

    Le temperature, se al Nord subiranno una diminuzione, al Centro-Sud grazie ai venti meridionali saliranno sopra la media con picchi di 37-40°C. Da lunedì 31 la seccatura attraverserà tutta l’Italia causando un generale calo delle temperature anche di 10-12°C; l’autunno entra in scena.

    M


    Torna alla Home


    Il video della violenta aggressione ad Antonio Morra e il pugno che gli ha causato la morte

    Le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza del Mandela Forum la sera di giovedì sono chiare: una discussione,  un pugno e una caduta dalle scale. Così ha perso la vita Antonio Morra, 47 anni, originario di Napoli ma residente a Pistoia: è stato aggredito dopo il concerto dei Subsonica...

    Sciame sismico anche sul Vesuvio, scossa in serata di magnitudo 2.1

    Una domenica bestiale: e non è certo quella cantata anni fa da Fabio Concato. E' quella che hanno vissuto tutti i cittadini dei comuni dei Campi Flegrei e di buona parte della città di Napoli. Poi nei pomeriggio ci si è messo anche il Vesuvio. Perché anche l'area del Vesuvio...

    Nisida, rimossi gli ormeggi abusivi dai fondali

    “Ringrazio la Capitaneria di Porto e l’Autorità di sistema portuale di Napoli per aver coordinato sabato mattina un intervento importante sul litorale di Nisida grazie al quale sono stati rimossi dai fondali diversi ‘corpi morti’ utilizzati dagli ormeggiatori abusivi per ancorare le barche dei loro clienti. Grazie a questa...

    Scampia, droga nascosta nel tubo: arrestato 19enne

    Nel pomeriggio di ieri, durante un servizio di controllo del territorio a Scampia, gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno osservato due uomini vicino ai porticati di un edificio in via Annamaria Ortese. I due hanno estratto qualcosa da un tubo cementato nell’asfalto e l'hanno scambiata con una...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE