Coronavirus, Ricciardi: ‘Con questi numeri no alla riapertura delle manifestazioni di massa’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Le discoteche? A me sono simpatiche però è una questione di sanità pubblica. Infatti le partite di calcio possono svolgersi solo senza pubblico. Se noi controlliamo il virus potremo riaprire le manifestazioni di massa, ma con questi numeri non è possibile”.

Lo ha detto Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza, ad Agorà su RaiTre. “Facciamo l’appello a non fare gli assembramenti, quando la distanza di sicurezza viene allentata vediamo un aumento dei casi. Le scene di assembramento e di affollamento ci ha fatto prevedere l’aumento dei contagi. L’aumento è preoccupante ma ancora controllabile. L’assembramento in discoteca di certo ha contribuito a diffondere il virus”.

PUBBLICITA


Torna alla Home
googlenews
facebook


DALLA HOME


CRONACA NAPOLI

PUBBLICITA

TI POTREBBE INTERESSARE