Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Coronavirus

Coronavirus, contagiato dal fratello positivo a Torre del Greco

Pubblicato

il

coronavirus torre del greco


Coronavirus, contagiato dal fratello positivo a Torre del Greco. Si arriva a quota 100 di contagiati dall’inizio della pandemia.

Un nuovo caso di contagio da coronavirus il quarto in pochi giorni, a Torre del Greco. Ancora una volta si tratta di un giovane, fratello di uno dei precedenti casi accertati tra i ragazzi rientrati dalle vacanze. A comunicarlo e’ il Centro operativo comunale presieduto dal sindaco Giovanni Palomba, che ha evidenziato come si tratti di ”un ragazzo di 27 anni, attualmente in isolamento domiciliare e asintomatico”. ”Continua nel frattempo – fanno sapere dall’ente – lo screening degli ulteriori tamponi effettuati sull’intero territorio e attualmente al vaglio delle indagini di laboratorio”.

“È una fase delicata – le parole del sindaco, Giovanni Palomba- ma prevedibile anche per la nostra città. Continuiamo a registrare una diffusione del contagio, in particolare, tra i più giovani, e, anche in questo caso, i due ragazzi avrebbero contratto il virus in località nelle quali si trovavano per trascorrere le proprie vacanze.
Invito, tuttavia, i cittadini a restare tranquilli e a continuare nella puntuale applicazione delle misure preventive stabilite per contrastare la diffusione epidemiologica del Covid; mi riferisco soprattutto all’utilizzo delle mascherine e al distanziamento sociale. Siamo vigili e pronti a gestire anche questa ulteriore situazione emergenziale, ma, necessaria è la collaborazione di tutti i torresi. Restiamo fiduciosi e non molliamo. Uniti ce la faremo”.

Continua a leggere
Pubblicità

Attualità

Covid: continua il calo dei nuovi positivi e dei ricoveri in terapia intensiva in Italia

Pubblicato

il

Covid,nuovi positivi,italia
foto di cronache della campania

Covid, continua il calo dei nuovi positivi e dei ricoveri in terapia intensiva in Italia: oggi 16.377 casi e 672 morti.

Lo si apprende dal nuovo bollettino del ministero della Salute. Gli attualmente positivi diminuiscono di 7.300 mentre i guariti sono stati 23.004.Continuano a scendere i ricoveri per covid in terapia intensiva, -9, come ieri, per un totale di 3.744 pazienti. Salgono invece i ricoveri con sintomi, 33.187 (+308), in controtendenza rispetto ai giorni scorsi.

Non si ferma il calo dei positivi su base quotidiana: sono 16.377 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, per un totale di 1.601.554 casi dall’inizio dell’epidemia. Ieri erano stati piu’ di 20 mila. In aumento invece i decessi che sono 672 nelle ultime 24 ore, rispetto ai 541 ieri. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del covid nel nostro Paese.

Quanto ai tamponi effettuati oggi sono 130.524, rispetto ai 176.934 di ieri. In lieve aumento il rapporto positivi-tamponi che sale al 12,5 per cento. Invece gli attualmente positivi sono 788.471, in netto calo rispetto a ieri (-7.300). I dimessi/guariti sono 23.004, per un totale di 757.507 dall’inizio dell’epidemia. Scende anche il numero delle persone ricoverate nelle ultime 24 ore in terapia intensiva a 3.744, 9 in meno da ieri.

In lieve aumento (+308) il totale dei ricoverati con sintomi che e’ di 33.187 unita’. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (1.929), il Veneto (2.003), la Campania (1.626), il Piemonte (1.185), il Lazio (1.589) e l’Emilia-Romagna (2.041). Per tutte queste regioni si tratta comunque di un dato in calo rispetto al giorno precedente.

Continua a leggere

Le Notizie più lette