Seguici sui Social

Napoli e Provincia

San Giorgio, “Non siete soli”, parte il servizio di assistenza estiva agli over 65 e persone con fragilità

PUBBLICITA

Pubblicato

il

san giorgio non siete soli

“Non siete soli”, parte il servizio di assistenza estiva agli over 65 e persone con fragilità. Zinno: “Al fianco dei più deboli, nessuno escluso”

 San Giorgio. Si chiama “NON SIETE SOLI” ed è il progetto di assistenza leggera agli anziani, ai diversamente abili e alle persone fragili o immunodepresse messo in campo dall’amministrazione, guidata dal Sindaco Giorgio Zinno, per aiutare i cittadini in difficoltà per tutto il periodo estivo. Il servizio sarà svolto dai volontari del Gruppo di Protezione Civile di San Giorgio a Cremano, da lunedì 6 luglio e fino al 6 settembre, tutti  i giorni, compresa la domenica.

L’assistenza prevede acquisto e consegna a domicilio di spesa alimentare e beni di prima necessità, ritiro ricette e consegna medicinali, disbrigo commissioni varie, informazioni e consigli utili per affrontare la calura estiva e qualora fosse necessario, anche ascolto per contrastare la solitudine. E’ rivolto principalmente ai residenti sul territorio di San Giorgio a Cremano, over 65, diversamente abili, persone con problemi cardiaci e immunodepressi.

Una rete di assistenza che il Primo Cittadino ha voluto istituire, quasi come prosecuzione del grande lavoro svolto dalla Protezione Civile  durante il periodo di emergenza Covid, dando supporto materiale e umano a tante famiglie e cittadini in difficoltà.

LEGGI ANCHE  San Giorgio, il Sindaco telefona direttamente ai cittadini per informarli su servizi ed emergenze

 

“Il periodo estivo solitamente può rivelarsi  difficile per gli anziani e per le persone più fragili – dichiara infatti il Sindaco Zinno – e anche grazie all’impegno dei nostri volontari possiamo realizzare un sistema di assistenza affinchè nessuno debba trovarsi in condizione di solitudine.  L’obiettivo è offrire servizi al cittadino, partendo dalle loro esigenze, ricordandoci sempre che le persone fragili hanno maggiori necessità e contano sul sostegno dell’amministrazione”.

 

D’accordo il vicesindaco Michele Carbone: “Investiamo molto nelle Politiche Sociali perchè siamo convinti che una buona amministrazione abbia il dovere di sostenere e assistere le persone più deboli. Solo così potremo dire di essere una grande e unita comunità, proprio come abbiamo dimostrato nel periodo dell’emergenza”.

 

Il servizio “NON SIETE SOLI” sarà attivo tutti i giorni della settimana nei seguenti orari:

– dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle ore 20.00

– la domenica, dalle ore 8.00 alle ore 14.00

Per richiedere l’assistenza dei volontari basterà telefonare ai seguenti numeri della Protezione Civile di San Giorgio a Cremano: 081 5654735 e 081 5654742.

 



Continua a leggere
Pubblicità

Afragola

Discarica abusiva e cimitero di auto bruciate ad Afragola

Pubblicato

il

Discarica abusiva e cimitero di auto bruciate ad Afragola, Borrelli (Europa Verde): “L’ennesimo ignobile sfregio alla nostra terra, complimenti alle guardie ambientali LIPU e WWF”

“Siamo dinanzi all’ennesimo vergognoso sfregio della nostra terra. La discarica abusiva scoperta dalle Guardie ambientali della LIPU e del WWF, nei pressi della stazione dell’alta velocità di Afragola, è un vero e proprio atto criminale nei confronti della Campania e di tutti i suoi cittadini. Auto bruciate, pneumatici usati, materiale di risulta edile, le Guardia Giurate si sono trovate dinanzi a uno spettacolo raccapricciante che poteva trasformarsi in una vera e propria bomba biologica. Pensate se qualcuno fosse venuto di li a poco a dar fuoco a tutto. I responsabili di questo scempio sono criminali senza scrupoli che vanno perseguiti, a norma di legge, con tutti i mezzi possibili, dando fonde a tutte le risorse a disposizione, perché la lotta ambientale è una lotta per la civiltà e la libertà”. Così Francesco Emilio Borrelli, Consigliere della Regione Campania per Europa Verde. “ La lotta ai crimi ambientali – continua Borrelli – deve essere sempre una priorità per tutte le istituzioni”.

Continua a leggere

Le Notizie più lette