Seguici sui Social

Musica

‘Noi per Napoli’: le stelle della lirica per una serata tra musica, spettacolo e gusto

PUBBLICITA

Pubblicato

il

noi-per-napoli_le-stelle-della-lirica


L’associazione culturale “Noi per Napoli” e l’Azienda Vitinicola Montespina, con il Patrocinio del Comune di Pozzuoli, al fine di promuovere la diffusione dell’opera lirica sul territorio campano, presentano “Le stelle della lirica”, il grande evento dedicato al bel canto e all’enogastronomia. Il prossimo 7 agosto alle ore 21.00, appuntamento tra le vigne dell’Agriturismo “Il Gruccione” in Via San Gennaro Agnano 63 – Pozzuoli.

 

 

L’associazione “Noi per Napoli”, in attesa della magica notte delle stelle cadenti, divisa tra i piaceri del palato e quelli della romanza da salotto, il soprano Olga De Maio assieme al tenore Luca Lupoli e al tenore Lucio Lupoli, accompagnati dalla pianista Natalia Apolenskaja, daranno vita ad un indimenticabile concerto.

LEGGI ANCHE  Teatro sociale: 'Quartieri di vita' conquista l'Europa

Visita il sito: www.noipernapoli.it

Nella suggestiva cornice della Tenuta Montespina Gruccione, tra i vulcani dei Campi Flegrei, l’evento sarà deliziato da una degustazione di specialità quali il casatiello napoletano, la pasta e fagioli alle cozze alla napoletana, le “graffe” calde. Tutto accompagnato da vino Falanghina e Piedirosso dop dei Campi Flegrei dell’Azienda Vitivinicola Iovino.

Guarda anche: www.agriturismoiovino.it 

Nell’incanto della vulcanica terra puteolana e protesi verso l’incomparabile bellezza del golfo di Napoli, il concerto e la degustazione (posto unico, differenziato e distanziamento) ha un costo di 20 euro.

Info e prenotazioni obbligatorie:
081 52 06 719 | 340 52 58 835 | 339 45 45 044 | 351 53 32 617 (solo whatsapp)

Prepagamento con Paypal https://www.paypal.me/NoiperNapoli

 

 



Continua a leggere
Pubblicità

Musica

‘Plague’, il secondo singolo i Damiano Davide con Lino Cannavacciuolo

Il singolo anticipa la pubblicazione del suo primo album, atteso per il 29 gennaio 2021, per il roster New Generation di Apogeo Records.

Pubblicato

il

Dal 15 gennaio è disponibile sulle migliori piattaforme di streaming, Plague, il secondo singolo di Damiano Davide che si pregia del suadente violino di Lino Cannavacciuolo.

Il singolo anticipa la pubblicazione del suo primo album, atteso per il 29 gennaio 2021, per il roster New Generation di Apogeo Records.

http://lnkfi.re/Plague

“Plague è un contagio musicale, l’evocazione di una pestilenza che nasce e trae la sua forza da un’unica, singola, nota ribattuta. Si diffonde nell’aria gelida e sottile dell’inverno e non lascia altra scelta che fuggire.

Un pianoforte, un violoncello, un contrabbasso e il violino gitano e suadente di Lino Cannavacciuolo lottano senza tregua contro un male invisibile e impossibile da fermare. Nel ritmo serrante di una rincorsa violenta verso l’immunità, l’unica occasione di salvezza è data da una lunghissima frase del violino capace di fermare il tempo attraverso la memoria di un ricordo lontano”.

Lino Cannavacciuolo

Compositore, pianista e direttore d’orchestra, Damiano Davide ha alle spalle una vita musicale ricca di esperienze. Professionista del teatro musicale e dell’opera lirica, ha coltivato l’interesse anche per la musica tradizionale, il melodramma, il folk anglosassone, il minimalismo e la musica da film. Da menzionare sono le collaborazioni con i Viamedina (musica popolare, world) e La Terza Classe (folk, bluegrass). Recentemente ha intrapreso un’intensa collaborazione con il violinista e compositore Lino Cannavacciuolo.

LEGGI ANCHE  In fiamme negozio di abbigliamento a Pozzuoli

Leggi anche: https://www.cronachedellacampania.it/2021/01/maradona-a-napoli-via-alla-raccolta-fondi-per-realizzare-opera-darte/

Crediti singolo:

Pianoforte : Damiano Davide
Violino: Lino Cannavacciuolo
Violoncello: Davide Maria Viola
Contrabbasso: Rolando Maraviglia
Prodotto da Damiano Davide e Marco Balestrieri

Mixato da Damiano Davide
Masterizzato da Filippo Passamonti al VDSS Recording Studio

Continua a leggere

Le Notizie più lette