HomeFlashNewsNeonato morto in Irpinia, disposti autopsia e sequestro della cartella clinica

Neonato morto in Irpinia, disposti autopsia e sequestro della cartella clinica

google news

Neonato morto in Irpinia, disposti autopsia e sequestro della cartella clinica. Un bimbo nato nell’ospedale di Avellino e trasferito dopo poche ore nell’ospedale di Benevento e’ morto per complicazioni respiratorie.

 

Il piccolo e’ venuto alla luce domenica mattina con un parto naturale e la madre, una 42enne di Nola, e’ tuttora ricoverata nel reparto di ginecologia e ostetricia del Moscati di Avellino. Ma subito dopo il parto il bimbo presentata problemi respiratori. I medici hanno cosi’ disposto il trasferimento a Benevento per le cure necessarie che si sono pero’ rivelate inutili. All’alba di lunedi’ il bimbo e’ andato in arresto cardiocircolatorio.

I genitori hanno subito presentato un esposto alla procura di Avellino sostenendo che nell’ospedale irpino non sarebbero state assicurate le cure adeguate. I carabinieri del comando provinciale hanno gia’ acquisito la cartella clinica del piccolo e di sua madre. Il corpicino e’ a disposizione della procura avellinese che affidera’ l’incarico a un medico legale per l’esame autoptico e la valutazione delle cartelle cliniche. L’incarico sara’ affidato non appena saranno notificati gli avvisi di garanzia ai medici indagati.

 

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Casaluce, stalking al prete: sequestrato conto corrente a maresciallo in congedo

I carabinieri della stazione di Teverola sequestrano il conto corrente bancario intestato a Giuseppe Carione, maresciallo in congedo della Guardia di Finanza di Casaluce...

Salerno, lavori alla Galleria Porta Ovest: da oggi i divieti per i mezzi pesanti

Nelle scorse settimane, la Prefettura di Salerno è stata interessata dalla ripresa dei lavori relativi al completamento della galleria “Porta Ovest”, preannunciata dal Ministero...

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico no vax

Paziente positivo al Covid curato con funghi, via al processo a medico 'no vax' il ginecologo Roberto Petrella. Si è aperto al tribunale di Teramo,...

Crispano, pizzo del tre per cento sui lavori: presi 2 esattori del racket

Crispano, pizzo del tre per cento sui lavori: presi 2 esattori del racket. Nella mattina odierna, presso i comuni di Crispano e Frattaminore , i...
spot_img

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita