nas rsa città sud, I Nas nelle Rsa di 5 città del Sud: chiusure e denunce


Irregolarita’, abusivismo, sporcizia. Continuano le ispezioni dei Nas nelle case di riposo, gia’ finite nel mirino per la mancanza di misure per il contrasto dei contagi da coronavirus, ma terreno di indagine, anche per motivi che nulla hanno a che vedere con la pandemia.

Gli ultimi controlli in ordine di tempo hanno riguardato 5 citta’ del Sud Italia: Napoli, Salerno, Campobasso, Trapani e Palermo. Il bilancio e’ di tre le strutture chiuse, oltre a denunce e sanzioni. In una residenza per anziani di Napoli, nel corso delle ispezioni per verificare il rispetto delle norme anti-Covid-19, i Carabinieri del Comando per la Tutela della Salute, hanno riscontrato gravi criticita’ igienico-sanitarie e strutturali. La struttura e’ stata immediatamente chiusa e sono state contestate sanzioni amministrative per 5.000 euro. I militari del Nas di Salerno hanno scoperto, invece, una residenza per la Terza eta’ sulla costiera amalfitana, priva della prevista autorizzazione: l’Autorita’ Sanitaria ne ha disposto chiusura e la ricollocazione in una struttura idonea.

LEGGI ANCHE  Covid: in Campania la variante inglese in 2 settimane dal 7 al 20%

In provincia di Trapani e’ stata scoperta e chiusa una casa di riposo che era, non solo abusiva, ma presentava anche gravi carenze igieniche e sanitarie. Le irregolarita’ sfiorano il paradosso in Molise. A Campobasso, infatti, e’ stato denunciato il titolare di una struttura socio-assistenziale responsabile di aver arbitrariamente trasferito un’ospite, invalida al 100% ed indigente, presso un bed & breakfast, ovvero in un ambiente assolutamente non attrezzato ad alcuna forma di assistenza, nonostante il Comune pagasse regolarmente la retta. Infine, il Nas di Palermo ha denunciato la responsabile legale di una residenza, per mancanza della documentazione relativa alla valutazione dei rischi. Le Rsa sono finite nel mirino per le migliaia di morti sospette collegate al Sars-Cov-2. Secondo il report dell’Istituto superiore di sanita’ (Iss) nei mesi dell’emergenza ci sono stati 9.154 decessi nelle 1.356 strutture che hanno risposto all’indagine (pari al 41% di quelle contattate). Di questi, 680 erano risultati positivi al tampone, mentre 3.092 avevano sintomi assimilabili ma non e’ stato possibile accertarlo.

LEGGI ANCHE  +Europa, nasce gruppo Next Generation

Il caso era esploso in Lombardia ma le irregolarita’ sono emerse in tutte le regioni, come hanno dimostrato i controlli a tappeto svolti dai Nas ad aprile, che hanno individuato molti casi di mancata attuazione delle misure di distanziamento e assenza di dispositivi di protezione. “L’intero sistema delle strutture residenziali per anziani va profondamente riformato. L’emergenza Covid-19 ha evidenziato come sia assolutamente inadeguato”, commenta il segretario generale della Uil Pensionati Carmelo Barbagallo. “Sono necessari piu’ controlli, anche con il coinvolgimento diretto delle organizzazioni sindacali. Bisogna – conclude – incrementare il numero del personale addetto alla cura, che deve essere adeguatamente formato e remunerato secondo contratti nazionali”.



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli, controlli ai Decumani: chiuso un bar

I controlli in piazza San Giovanni Maggiore, largo Girolamo Giusso, largo Banchi Nuovi, via Mezzocannone
Leggi tutto

Covid, altri 2843 nuovi casi in Campania

La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari a 11,13%. Precisazione sulla zona rossa
Leggi tutto

Scafati, barman muore di covid a 39 anni

Luigi Barbaro è morto nell'ospedale di Ariana Irpino. A Scafati non c'è posto e da giorni c'è la fila delle...
Leggi tutto

Confesercenti Campania: ‘Senza sostegno zona rossa è colpo mortale’

Vincenzo Schiavo: "Un colpo mortale per le aziende se non ci saranno immediati sostegni"
Leggi tutto

Controlli a Licola: decine di persone identificate e multate

Operazione dei carabinieri della compagnia di Pozzuoli
Leggi tutto

Caserta, rifiuti dati alle fiamme all’ingresso del Duomo, danneggiate le mura della chiesa

Borrelli: "Il Duomo di Caserta usato come inceneritore è un comportamento criminale che va punito, si faccia luce sui responsabili."
Leggi tutto

Controlli interforze a Chiaia, un parcheggiatore abusivo denunciato

Controllate anche 15 autovetture e 3 motocicli
Leggi tutto

Al Duomo di Salerno, commemorazione in ricordo del dottor Giovanni Palatucci

Giovanni Palatucci, penultimo Questore della città di Fiume italiana, che, dal novembre del 1937, salvò dalla deportazione migliaia di perseguitati,...
Leggi tutto

Interrogazione parlamentare su ospedale unico in Penisola Sorrentina

Carmen Di Lauro (M5s): 'Rivedere il progetto'. L'ospedale dovrebbe sorgere a Sant'Agnello
Leggi tutto

Napoli, vende profumi in un basso a Poggioreale: denunciato

I poliziotti hanno scoperto un vero e proprio “negozio” allestito con scaffali, espositori, e 520 confezioni di profumi di noti...
Leggi tutto

Napoli, gente in strada ma senza criticità

Sul Lungomare più auto che pedoni. Più affollate invece le strade dello shopping come via Toledo e la zona del...
Leggi tutto

La Regione Campania dà l’ok al vaccino per i giornalisti

La comunicazione del presidente dell'Ordine, Ottavio Lucarelli
Leggi tutto

Omicidio Cerciello Rega: chiesto l’ergastolo per i due americani

Il vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega è stato ucciso la notte tra il 25 ed il 26 luglio del...
Leggi tutto

Napoli, controlli al quartiere Mercato: oltre 100 identificati

Multe e sequestri da parte della polizia nel corso dell'operazione Alto Impatto
Leggi tutto

Napoli, si ferma Bakayoko. Col Bologna Demme titolare

Lozano ha fatto terapie e lavoro personalizzato in campo. Per Petagna terapie e lavoro personalizzato in palestra
Leggi tutto

Napoli, scontro tra auto e moto a Scampia: 2 morti

L'incidente in via Ghisleri. Le due vittime viaggiavano su uno scooter
Leggi tutto

Picchiato dai suoi datori di lavoro: arrestati in 3

E' accaduto a Sant'Antonio Abate. L'uomo era stato accusato ingiustamente del furto di 100 forme di Parmigiano Reggiano
Leggi tutto

Anestesista-rianimatore del Cotugno: ‘Assistenza non garantita, subito un lockdown’

Il primo cittadino di Calvi Risorta, Giovanni Lombardi lancia l'allarme: "Pazienti critici lasciati senza letto, è un dramma"
Leggi tutto

Operazione terra dei Fuochi a Marano: 1 denunciato

In azione esercito e Polizia municipale: sequestrata un'area di 300 metri quadrati
Leggi tutto

Pozzuoli, area ex Sofer, l’Opposizione: “Scelta che sottrae risorse e danneggia la Città”

Dopo 10 anni di nulla, si torna a discutere in Consiglio Comunale del PUA Waterfront con una proposta che darebbe...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..