Napoli, rubava nei negozi di via Toledo grazie a una borsa schermata: arrestato 38enne

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli, rubava nei negozi di via Toledo grazie a una borsa schermata: arrestato 38enne.

 

Gli agenti del Commissariato Montecalvario, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Toledo, all’angolo con via Concezione a Montecalvario, hanno notato una persona con due grosse buste in sella a uno scooter che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo.

I poliziotti lo hanno bloccato rinvenendo nelle buste 14 capi di vestiario con i dispositivi antitaccheggio di una nota catena di abbigliamento e una borsa schermata con della carta argentata.

    Inoltre, nell’abitazione dell’uomo sono stati trovati altri 36 capi di abbigliamento per un valore complessivo di 867 euro.

    Raffaele Riccio, 38enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per furto aggravato e denunciato per ricettazione.






    LEGGI ANCHE

    Voragine al Vomero: gli edifici evacuati sono due

     Forze dell'ordine presidiano la zona per evitare l'arrivo di sciacalli nelle case

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    ‘Madame Camorra’ di Giovanni Terzi: presentazione del libro a Salerno

    Il 24 febbraio, alle ore 17:30, presso il Salone Genovesi della Camera di Commercio di Salerno in via Roma, 29, si terrà la presentazione...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE