Napoli, controlli a Barra, Ponticelli e Poggioreale: 10 denunciati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Controlli a tappeto dei carabinieri nei quartieri Barra, Ponticelli e Poggioreale: 10 persone denunciate e numerose perquisizioni.

Giornata intensa per i Carabinieri della compagnia di Poggioreale e dei militari del Reggimento Campania che – nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di Napoli – hanno predisposto un controllo nei quartieri di Barra, Ponticelli e Poggioreale per prevenire e reprimere l’illegalità diffusa.

Sono state 194 le persone identificate, di cui 98 con precedenti, e 134 le auto controllate. I carabinieri hanno effettuato anche 5 perquisizioni domiciliari, 6 personali ed 1 veicolare.

Continua, inoltre, il contrasto all’attività di parcheggiatore abusivo con 5 persone denunciate perché recidivi nel biennio: i denunciati sono stati beccati dai militari mentre “lavoravano” in via Taddeo da Sessa, in via Caramanico e in piazza Arabia.

    Durante le perquisizioni domiciliari, una ragazza 29enne è stata denunciata dai carabinieri della stazione di Poggioreale per detenzione di droga perché trovata in possesso di 5 dosi di crack, 2 di marijuana ed 1 di hashish.

    Sempre i colleghi della locale stazione hanno poi denunciato per evasione un 22enne che – nonostante fosse sottoposto agli arresti domiciliari – è stato sorpreso mentre tornava a casa.

    I carabinieri della stazione di Ponticelli hanno denunciato un 20enne trovato in possesso di alcune marche da bollo contraffatte: passeggiava in viale della Metamorfosi e – alla vista dei carabinieri – si è agitato facendo insospettire i militari che hanno deciso di controllarlo e perquisirlo.

    Costanti anche i controlli per il rispetto delle norme sulla circolazione stradale: 11 le contravvenzioni elevate – per un importo complessivo di 22mila euro – e 2 le persone denunciate perché trovate alla guida senza aver mai conseguito la patente (recidivi nel biennio). I controlli continueranno nei prossimi giorni e per tutta l’estate.



    Torna alla Home

    telegram

    LIVE NEWS

    Oltre 300 persone controllate tra Arzano, Caivano e Frattamaggiore

    I comuni dell'area a Nord di Napoli sono stati passati al setaccio dalla polizia nel corso della giornata di ieri in distinte operazioni di controllo. Sotto la lente sono finiti i comuni dove la diffusione della microcriminalità e di episodi di delinquenza quotdiana sono all'ordine del giorno come Arzano, Caivano...

    La polizia passa al setaccia Chiaia, San Giovanni a Teduccio e Caivano

    Quasi 500 persone identificate e controllate di cui quasi 150 con precedenti penali e poi, multe e sequestri: è questo il risultato di un controllo effettuato dalla polizia di stato a Napoli nei quartieri di Chiaia, San Giovanni a Teduccio e Barra e poi a Caivano. Gli agenti del Commissariato...

    CRONACA NAPOLI