19 Agosto 2022 - 22:55
HomeAttualitàFIGURA DI M....Scappano dal ristorante senza pagare UN CLASSICO

FIGURA DI M….Scappano dal ristorante senza pagare UN CLASSICO

Figuraccia epocale : “Quattro giovani clienti hanno mangiato  in un noto locale di Sestu (Cagliari) […]
google news

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all'Arpac, l'Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e' avvenuto all'1.30 di notte del 16 agosto quando i sistemi informatici dell'Agenzia sono stati bloccati....

Figuraccia epocale : “Quattro giovani clienti hanno mangiato  in un noto locale di Sestu (Cagliari) e poi sono andati via senza pagare il conto

A questi quattro ragazzi gli sarà passato per la testa di averla fatta franca, ma come si dice hanno fatto i conti senza l’oste.

I PROPRIETARI AVEVANO INSTALLATO IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA

Infatti non sapevano che il noto ristorante si era dotato di impianti di videosorveglianza sia internamente che esternamente fino a coprire il parcheggio ; è stato semplice risalire alle identità dei ragazzi e numero di targa della loro auto.

IL MESSAGGIO SU FACEBOOK

Ma i proprietari del locale,forse speranzosi di fare leva sulla figuraccia morale che hanno fatto i 4 clienti e per dare occasione di scusarsi e di comportarsi in modo civile, hanno scritto sulla pagina Facebook del Ristorante un messaggio :

Vogliamo informare i 4 clienti che quest’oggi hanno deciso di non pagare il conto che, sia il nostro locale che l’intero Polo Commerciale sono dotati di telecamere, che ci hanno permesso di avere l’immagine della vostra uscita dal ristorante, ma anche della targa del vostro autoveicolo . Attenderemo fino alle fine della giornata di oggi per ricevere il saldo di ciò che avete consumato oggi a pranzo e risolvere così la vostra “distrazione”, in caso contrario ci troveremo costretti a sporgere denuncia alle autorità competenti del comune di Sestu con relative immagini e video“.

E per dimostrare che facevano sul serio i proprietari hanno pubblicato (ma poi rimosso quando la vicenda si è risolta per  il meglio) sul web le immagini volutamente oscurate, per rendere irriconoscibili i volti dei protagonisti.

ha funzionato perchè in serata i giovani clienti hanno saldato il conto e tutto si è risolto, con tante scuse. Figuraccia totale ma per fortuna (per i ragazzi) nessuna denuncia.

Sebastiano Paolo Vangone
Sebastiano Paolo Vangonehttps://www.cronachedellacampania.it
Il mio primo computer era un 8086.Mitico. Esperto di Informatica dal 1990 WebMaster specializzato in Editoria Digitale Consulente Senior per la Sicurezza Informatica Analista e Consulente SEO - ADS & Social Manager Giornalista da sempre , scrivo un po di tutto e soprattutto quello che mi interessa. Tanta passione per la tecnologia. Esperto del dubbio. Hai dubbi ? io non ho dubbi di avere dubbi

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Attacco hacker all’Agenzia ambiente della Campania “Dati non compromessi”

Attacco hacker all'Arpac, l'Agenzia Regionale Protezione Ambientale Campania: e' avvenuto all'1.30 di notte del 16 agosto quando i sistemi informatici dell'Agenzia sono stati bloccati....

In cella per omicidio 91enne, badante ne aveva pestata un’altra

Prima di uccidere a bastonate il 9 luglio scorso, durante una rapina in un'abitazione di Salerno, la 91enne Maria Grazia Martino, l'ex badante di...