Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 09:32

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 09:32
HomePrimo PianoCoronavirus, positivi 7 stranieri del centro accoglienza di Villa Literno

Coronavirus, positivi 7 stranieri del centro accoglienza di Villa Literno

Sette stranieri ospiti di una struttura di accoglienza di Villa Literno sono risultati positivi al coronavirus.   I casi sono emersi in seguito a uno screening con test rapidi effettuato su tutti gli ospiti del […]

google news

Sette stranieri ospiti di una struttura di accoglienza di Villa Literno sono risultati positivi al coronavirus.

 

I casi sono emersi in seguito a uno screening con test rapidi effettuato su tutti gli ospiti del centro. Secondo L’Asl la situazione sarebbe circoscritta e tutti i positivi sarebbero asintomatici. Il vice-sindaco Valerio Di Fraia ha spiegato che “la struttura ospita 50 cittadini extra-comunitari con diritto di asilo politico e si trova in via delle Dune.

L’assessore Raffaela Ucciero ha subito predisposto e firmato una ordinanza che obbliga alla quarantena per 15 giorni gli ospiti del centro che in questo momento si trova sotto sorveglianza h24 delle forze dell’ordine e dell’Esercito, e si sta procedendo per gli ulteriori accertamenti sanitari”.

Altre due positivita’ sono state inoltre registrate a Carinola e Piedimonte Matese; in questo caso, a risultare positiva e’ stata un’anziana ricoverata nel locale ospedale ma per altri motivi; la donna e’ stata trasferita al Covid Hospital di Maddaloni

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, rischio crollo: chiuse le storiche scale del Petraio

Rischio crollo al Petraio: la Protezione Civile ha chiuso le scale di via Luigia Sanfelice, nel Vomero, dopo una serie di segnalazioni dei residenti....

Morto Niccolò Ghedini, storico avvocato di Berlusconi

Niccolò Ghedini nato a Padova nel 1959, eletto con Fi dal 2001, penalista a consigliere politico del Cav

Baia Verde, lido chiuso per mancanza di autorizzazioni

Stabilimento balneare chiuso a Baia Verde per la mancanza di autorizzazioni. Il provvedimento è stato adottato dall'ufficio Suap del Comune di Castel Volturno a seguito...

Federico Cafiero De Raho: “Io candidato perchè nessun partito parla più di mafia”

Federico Cafiero De Raho, ex procuratore nazionale antimafia da anni in prima linea contro il clan dei Casalesi e nella lotta all'Ndrangheta e oggi...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita