Controlli a Napoli: una denuncia per un coltello e due per gioco d’azzardo e furto di energia elettrica

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. Controlli a Gianturco: denunciato un uomo trovato in possesso di un coltello a serramanico. Mercoledì sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Galileo Ferraris tre uomini che, alla loro vista, si sono allontanati velocemente per eludere il controllo.
I poliziotti li hanno bloccati ed hanno trovato uno di loro in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza di 15 cm.
F.A., 37enne di Nocera Inferiore con precedenti di polizia, è stato denunciato per porto di armi od oggetti atti ad offendere.
Giovedì sera i poliziotti hanno effettuato un controllo presso una sala giochi di  via Oronzio Costa in cui hanno accertato l’assenza di autorizzazione sanitaria e comunale, la presenza di due apparecchi illegali di giochi di azzardo, la mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti e l’irregolare prelievo di energia elettrica mediante un allaccio abusivo ad una utenza privata.
I due titolari, S.P. e R.A., 66enni napoletani, sono stati denunciati per esercizio del gioco d’azzardo, ricettazione, furto aggravato e mancata esposizione della tabella dei giochi proibiti.


telegram

LIVE NEWS

Gaetano Di Vaio: da ribelle a protagonista del riscatto napoletano

Napoli. Una vita da romanzo, tra dannazione e riscatto,...

DALLA HOME

Gaetano Di Vaio: da ribelle a protagonista del riscatto napoletano

Napoli. Una vita da romanzo, tra dannazione e riscatto, spenta a soli 56 anni. Gaetano Di Vaio, produttore, attore, sceneggiatore e figura chiave del cinema napoletano degli ultimi vent'anni, si è spento dopo un grave incidente in scooter avvenuto la scorsa settimana. Nato a Piscinola, quartiere difficile di Napoli, Di...

In Campania allarme scommesse: la diffusione tra i giovani

Il primo posto per il gioco online in Italia è della Campania, che nel 2022 ha visto i cittadini spendere 10 milioni e 482.000 euro, pari a 1.874 euro a testa. Inoltre, la Campania è la prima regione italiana per conti online di gioco aperti, con oltre tre milioni di...

CRONACA NAPOLI

TI POTREBBE INTERESSARE