28.4 C
Napoli
domenica, Luglio 12, 2020

Uova contro Salvini ad Avellino, denunciate due studentesse

DALLA HOME

La Digos di Avellino ha identificato due persone che, lo scorso 5 giugno, avevano lanciato due uova contro il leader della Lega Matteo Salvini durante l’inaugurazione della sede provinciale del partito in via Stanislao Esposito ad Avellino.

Le uova finirono a terra a pochi centimetri da Salvini, senza colpire né lui né le numerose persone vicine. Autrici del gesto sono due studentesse universitarie della provincia di Avellino, rispettivamente di 24 e 26 anni, che sono state denunciate all’autorità giudiziaria per i reati di violenza privata e getto pericoloso di cose. Le due giovani, insieme ad altri, hanno anche contestato verbalmente Salvini pronunciando, si legge in una nota della Questura di Avellino, “parole e frasi offensive all’indirizzo del senatore. Il tempestivo intervento degli agenti di Polizia – conclude la nota – aveva impedito, nella circostanza, che la situazione degenerasse in un contatto fisico con i sostenitori della Lega presenti”.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

chiesa-incendio-melito

Fuoco alle sterpaglia poi le fiamme distruggono chiesa a Melito

Chiesa distrutta da un incendio a Melito, in provincia di Napoli. Le fiamme hanno avvolto la chiesa di Santa Maria Madre del Risorto, prima...
discoteche chiuse

Coronavirus, discoteche chiuse almeno fino al 31 luglio

Le porte di discoteche, fiere e congressi restano ancora serrate a causa della pandemia di coronavirus: per l'apertura dovranno attendere ancora, almeno fino al...
guardia costiera ischia

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su...

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su una barca.   Nella tarda mattinata di domenica 12 luglio, a seguito...