Nuova multa al sindaco di Avellino e probabile revoca dell’isola pedonale

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dopo il richiamo ufficiale da parte del Prefetto, ieri mattina il sindaco di Avellino ha ricevuto una multa di 400 euro. Ma la tegola più pesante potrebbe essere la revoca dell’ordinanza che stabilisce l’isola pedonale nel fine settimana tra via De Concilj e viale Italia, teatro dell’assembramento di sabato sera.

La decisione è attesa in giornata, ma a breve dovrebbe riunirsi un comitato per l’ordine e la sicurezza per fare il punto sul coordinamento dei controlli in vista del weekend, proprio per evitare che si ripetano nuovamente episodi come quello di sabato scorso. Ma il sindaco Gianluca Festa, come riporta il sito Irpiniaoggi.it, almeno per adesso non pagherà. Infatti, avrebbe consultato i suoi legali per verificare l’opportunità di presentare ricorso all’atto notificatogli dalla Polizia di Stato e attendere la decisione del giudice competente. 






LEGGI ANCHE

I passi di Zoe, concerto Jazz alla Casa del Mandolino a Napoli

Concerto Jazz alla Casa del Mandolino e delle Arti del Mediterraneo La Casa del Mandolino e delle Arti del Mediterraneo è uno spazio multidisciplinare...

Lunedì al MUSAP di Napoli un incontro speciale sul dialetto e il cinema

Il rapporto tra cinema e dialetto sarà al centro del quarto appuntamento degli "Incontri sul dialetto" organizzati dalla Fondazione Campania dei Festival e curati...

Voragine a Napoli, ripristinata la fornitura idrica nel quartiere Vomero

L'azienda idrica di Napoli, Abc, ha completato con successo, nella tarda serata di ieri come inizialmente programmato, il ripristino della fornitura d'acqua nell'area del...

Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE