Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Nocera

Nocera Inferiore, coltivava e produceva stupefacenti in casa, arrestato 28enne

Pubblicato

in

nocera inferiore-stupefanti


  Inferiore, coltivava e produceva in casa, arrestato 28enne

Nella giornata di ieri, 4 maggio, in centro città a Nocera Inferiore, a seguito di perquisizione domiciliare, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore hanno tratto in arresto R.D. di anni 28, resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze
stupefacenti.

Già da qualche tempo gli agenti tenevano sotto osservazione l’uomo che, da spostamenti sospetti, appariva poter essere dedito ad attività illecite. Pertanto nel pomeriggio di ieri si procedeva alla perquisizione domiciliare presso l’abitazione all’esito della quale, all’interno di una stanza, si
rinvenivano evidenti tracce di una serra appositamente adibita per la produzione della sostanza stupefacente; infatti oltre alla presenza di un grosso scaffale in ferro dove venivano fatte essiccare le foglie delle piante, venivano rinvenuti fitofarmaci idonei alla coltivazione di piante di marjuana e materiale per il confezionamento dello stupefacente, oltre che un bilancino di precisione.
Gli agenti pertanto sottoponevano a sequestro quanto rinvenuto e specificamente gr. 457 sostanza di tipo marjuana, di gr. 2.4 di sostanza di tipo cocaina e di gr. 4.4 di sostanza di tipo hashish, grazie alle tempestive analisi di laboratorio effettuate dal personale della Polizia Scientifica. Per tali fatti
l’uomo veniva tratto in arresto e condotto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del giudizio direttissimo.

Continua a leggere
Pubblicità

Campania

Maltempo a Nocera Superiore, evacuate 18 famiglie

Pubblicato

in

Maltempo a Superiore, evacuate 18 famiglie

Sono diciotto le famiglie che il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano, ha dovuto evacuare a seguito del maltempo che sta interessando il Salernitano e che non ha risparmiato Nocera Superiore. In particolare si tratta di famiglie che risiedono in via Cupa Belvedere, zona pedemontana interessata quest’oggi da uno smottamento a seguito delle piogge torrenziali.

«Lungo la strada interessata stanno lavorando mezzi e uomini inviati da Italo Giulivo, Direttore dell’Unità di Crisi della Regione Campania, con il quale ho avuto uno dei primissimi contatti», ha spiegato il primo cittadino

 

Continua a leggere



Cronaca

Maxi rissa tra clienti e titolari bar a Nocera: 9 denunce

Pubblicato

in

 

Maxi rissa tra clienti e titolari bar : 9 denunce

Identificati altri responsabili della rissa di domenica scorsa in una strada centrale a Nocera Inferiore, nel Salernitano. I carabinieri hanno denunciato 9 persone di eta’ compresa tra i 20 e i 40 anni, che nel tardo pomeriggio del 20 settembre nella zona centrale della citta’, in prossimita’ dell’incrocio tra corso Vittorio Emanuele II e la via Barbarulo sono venuti alle mani. I denunciati sono originari dei comuni di Pompei, Torre Annunziata, Pagani e Nocera Inferiore. I militari dell’Arma sono intervenuti dopo segnalazioni al 112 di residenti e testimoni oculari. La lite che ha portato alla rissa e’ nata nelle adiacenze di un locale in piazza del Corso, quando, per comportamenti molesti con lancio di sgabelli da parte di due giovani, titolari e dipendenti dell’esercizio commerciale hanno reagito prendendoli a calci e pugni. La rissa a quel punto ha coinvolto altri ragazzi. Le indagini continuano. Nei giorni scorsi erano state identificate altre due persone.

 

Continua a leggere



Le Notizie più lette