28.4 C
Napoli
domenica, Luglio 12, 2020

Movida: assembramento e cori, multato il sindaco di Avellino

DALLA HOME

Una multa da 208 euro per non aver indossato la mascherina e per non aver rispettato le norme sul distanziamento sociale. Sono stati gli agenti della questura a notificare il provvedimento al sindaco di Avellino, Gianluca Festa, protagonista della movida avellinese nella notte tra sabato e domenica scorsi.

Dopo il richiamo del prefetto, Paola Spena, anche la sanzione amministrativa, che sara’ notificata anche a decine e decine di giovani che si trovavano in via De Conciliis nel maxi assembramento dal quale sono partiti cori di scherno all’indirizzo della citta’ di Salerno e del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. La procura della Repubblica di Avellino che ha aperto un fascicolo sull’accaduto ipotizzando il reato di epidemia colposa, cosi’ come sollecitato anche da alcuni esposti presentati esponenti politici di opposizione nei confronti del sindaco Festa.

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

chiesa-incendio-melito

Fuoco alle sterpaglia poi le fiamme distruggono chiesa a Melito

Chiesa distrutta da un incendio a Melito, in provincia di Napoli. Le fiamme hanno avvolto la chiesa di Santa Maria Madre del Risorto, prima...
discoteche chiuse

Coronavirus, discoteche chiuse almeno fino al 31 luglio

Le porte di discoteche, fiere e congressi restano ancora serrate a causa della pandemia di coronavirus: per l'apertura dovranno attendere ancora, almeno fino al...
guardia costiera ischia

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su...

Ischia, la Guardia Costiera salva bimbo di 6 anni colpito da crisi convulsive su una barca.   Nella tarda mattinata di domenica 12 luglio, a seguito...