futani



Il 20 e il 21 giugno, la Cooperativa sociale Effetto Rete aprirà le porte dell’atelier “Hub della conoscenza – territorio e creatività”, uno spazio ibrido e flessibile, con postazioni lavoro per la stampa 3D, dove svolgere percorsi educativi e laboratori tematici.

Bambini e ragazzi dai 4 ai 18 anni, residenti nel comune di Futani, sono invitati a partecipare ai laboratori di introduzione alla stampa 3D.
I laboratori si terranno con gruppi di max 5 persone per turno, previa prenotazione, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza previste per l’emergenza epidemiologica da COVID-19.
Il progetto “Hub della conoscenza – territorio e creatività” proposto dalla Cooperativa Effetto Rete e finanziato con i fondi Otto per mille della chiesa Valdese, rappresenta l’evoluzione dell’iniziativa già finanziata dall’OPM della Chiesa Valdese “Hub della conoscenza – percorsi di appartenenza territoriale”.

Il nuovo Hub della conoscenza si è evoluto passando da luogo di appartenenza a luogo di produzione e creatività, è diventato un luogo concreto e operativo, dove innescare e alimentare la capacità di innovazione dei più giovani, attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie e strumenti per la diffusione della cultura maker e digitale.

Atelier creativi e Fablab, in cui formare le giovani generazioni alle future professioni che si stanno affermando, rappresentano oggi una grande opportunità anche per il futuro dei piccoli comuni e delle aree più marginali del territorio italiano.

Alcuni degli obiettivi del progetto sono:

– lo sviluppo nelle giovani generazioni di competenze chiave della società contemporanea come la creatività, il pensiero critico e computazionale, nonché competenze su temi specifici come la robotica educativa, l’artigianato del territorio, arte e musica digitale, ecc…;
– sperimentare in maniera differente la scienza e la tecnologia avvicinando i giovani al mondo dell’elettronica, della programmazione e della prototipazione in contesti di gioco;
– mettere in relazione le giovani generazioni con gli strumenti di comunicazione digitale e le tecnologie, promuovendone un uso consapevole.

Uno spazio ibrido e flessibile – allestito con postazioni lavoro, stampante e penne 3D, kit di elettronica e robotica educativa – dove svolgere percorsi educativi e laboratori tematici.

Un Hub creativo, una vera e propria officina dove bambini e giovani tra i 4 e i 18 anni possano divertirsi a sperimentare e utilizzare strumenti digitali, avvicinarsi ai codici di programmazione e alla fabbricazione digitale promuovendo anche la diffusione della cultura del riuso, dell’autoproduzione e della personalizzazione di piccoli oggetti.

I protagonisti diventano piccoli artigiani che immaginano, trasformano e costruiscono, passando dall’idea alla realizzazione di un manufatto ed interagendo con l’elettronica che offrirà loro la possibilità di unire il mondo virtuale al mondo fisico, tramite modelli realizzati con tecniche digitali.

ORARI ATTIVITÀ
09:30 – 11:00 (solo la domenica)
11:00 – 12:30
15:30 – 17:00
17:00 – 18:30
CONTATTI
Mariamaura: 3206820966
Mariagrazia: 3392571712
effettorete@gmail.com
www.effettorete.com

LEGGI ANCHE  Il Ministero della Giustizia: 1.700 cellulari recuperati nelle carceri nel 2020 nascosti in cibi e droni


Google News

Concorso esterno in associazione camorristica: ordinanza per tre fratelli Cesaro

Notizia precedente

San Giuseppe, nel deposito 100 chili di prodotti alimentari non a norma

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..