Elezioni Campania, la coalizione firma l’accordo a sostegno di De Luca. C’è anche Mastella

SULLO STESSO ARGOMENTO

La coalizione a sostegno della ricandidatura di Vincenzo De Luca a presidente della Regione Campania serra le fila e inizia a muovere i primi passi in vista delle elezioni regionali che dovrebbero tenersi a settembre.

Nel tardo pomeriggio i rappresentanti delle forze politiche e civiche che intendono sostenere la conferma di De Luca alla guida della Regione si sono incontrati nella sala Parlamentino della Stazione Marittima di Napoli, su invito del vicepresidente Fulvio Bonavitacola. Questi i destinatari dell’invito rivolto da Bonavitacola: Partito democratico, Articolo Uno, Italia Viva, L’Italia è popolare, Noi Campani – Mastella, Più Europa, Partito socialista italiano, Demos, Partito repubblicano italiano, Moderati, Verdi, Repubblicani democratici, Alleanza per i territori, Fare democratico e Partito animalista italiano. Obiettivo dell’incontro “un confronto sul contributo che ciascuna forza politica e civica intende fornire per la costruzione di una coalizione coesa a sostegno della riconferma di Vincenzo De Luca alla guida della Regione Campania”. Secondo quanto si apprende, le forze politiche presenti hanno assicurato pieno sostegno alla candidatura di De Luca e nei prossimi giorni dovrebbe essere stilato un documento con alcuni punti programmatici.



Torna alla Home

telegram

LIVE NEWS

Campi Flegrei, nuova scossa di magnitudo 3.4 alle 8:28. Avvertita a Napoli, scuole evacuate a Procida

Alle 8:28 di questa mattina, una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 ha colpito i Campi Flegrei, con l'epicentro a una profondità di 4 chilometri, secondo quanto riportato dall'INGV. Numerose segnalazioni sui social hanno riferito anche di un forte odore di zolfo percepito nell'aria sin dalle prime ore del...

NAPOLI, la Procura indaga tre medici per la morte, al Monaldi, del neonato venuto alla luce alla clinica Villa Stabia

Napoli. Un neonato di soli tre giorni è morto all'ospedale Monaldi di Napoli dopo aver contratto un'infezione batterica. I genitori, sconvolti dalla tragedia, hanno presentato una denuncia e la Procura di Napoli ha aperto un'indagine per omicidio colposo in ambito sanitario. Tre medici sono stati iscritti nel registro degli...

CRONACA NAPOLI