,serve conoscere vostro impegno. Da Regione circa 1 miliardo. Ok a istituire tavoli tecnici. “Nel confermare la piena disponibilita’ a istituire tutti i tavoli tecnici, sosteniamo che e’ opportuno evitare ritualita’ e perdite di tempo.

Per quanto ci riguarda riteniamo indispensabile conoscere qual e’ lo stato e l’impegno della vostra amministrazione nel campo economico e sociale. Per quello che riguarda la Regione Campania, questo governo regionale ha assunto provvedimenti con la riprogrammazione dei Fondi Europei e impegnando fino al limite delle disponibilita’ di bilancio, per la cifra complessiva di circa 1 miliardo”. Questo l’inizio della lettera di risposta di ieri del governatore della Campania alla seconda missiva a lui inviata dal sindaco di NAPOLI , in cui chiede l’apertura di un tavolo operativo per affrontare le emergenze e il crescente disagio sociale.

Il sindaco aveva detto di non aver ancora ricevuto risposta a quella lettera e neanche alla prima, inviata a inizio giugno. La Regione Campania, interpellata dall’ANSA, ha diffuso le risposte di De Luca inviate il 5 e il 19 giugno. Gia’ nella missiva del 5 giugno, infatti, De Luca aveva scritto a de Magistris che “premesso che le questioni sollevate – si legge – sono alla nostra attenzione e potranno essere verificate in dettaglio nei tavoli tecnici, per poter avviare una programmazione definitiva e’ indispensabile conoscere quanti e quali sono gli impegni del Comune di NAPOLI per la Citta’ Metropolitana per i Comuni della provincia. E’ evidente che l’ambito di attenzione della Regione e’ costituita, oltre che dal capoluogo, dall’intera area metropolitana”.



Pubblicità'

Napoli, visionate strutture a Castel di Sangro per il ritiro

Notizia Precedente

Post di agenti inneggianti al Duce o alla morte di Carola Rakete, il questore di Napoli: ‘Inaccettabile’

Prossima Notizia