Cannavaro: ‘ Napoli-Juve? 50 e 50. I bianconeri devono fare la partita’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Cannavaro: “Napoli-Juve? 50 e 50. I bianconeri devono fare la partita. Rino merita la soddisfazione di godersi un trofeo”. 

“Non ho più l’età per tifare: però è chiaro che se c’è la squadra della mia città in campo ed il suo allenatore è Gattuso, allora non posso che aver piacere che a vincere siano loro. Anche perché penso che Rino meriti la soddisfazione di godersi un trofeo”. Lo ha detto l’ex difensore di Napoli e Juventus, Fabio Cannavaro, al Corriere dello Sport, alla vigilia della finale di Coppa Italia tra Napoli e Juventus. “Sarri e Gattuso? Sono uomini che hanno storie diverse. E sono imparagonabili. Appartengono a generazioni distanti e anche con idee differenti. Ma sono bravissimi entrambi nel portare avanti le proprie filosofie. Io non ho capito perché mai il Milan non abbia confermato Rino: ha dimostrato conoscenze, esperienza, serietà e sensibilità”. Anche Napoli e Juve sono squadre diverse, ma forse Sarri si è avvantaggiato dello stop. “Il Napoli s’è ritrovato schiacciato, ma alla fine ha resistito, è riuscito a controllare le situazioni più complicate. Ha coperto come ha potuto e ha sofferto. Ha rappresentato la personalità del suo tecnico. La Juventus ha provato a giocare e ho il sospetto che da questa pausa possa uscire migliore: Sarri non ha mai avuto un periodo così lungo per provare a trasmettere ai suoi le proprie teorie e in questi mesi ne avrà approfittato. Diciamo che rispetto al Napoli la Juve ha l’obbligo di fare la partita. E anche di vincere. Chi vincerà? Non mi frega: cinquanta e cinquanta”.

PUBBLICITA

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE