Calcio: Napoli; Mertens e Zielisnki, si parte dai rinnovi Gattuso restera’, poi l’assalto a Osimhen del Lilla

PUBBLICITA

SULLO STESSO ARGOMENTO

Mertens e Zielinski a giorni, Gattuso la certezza. Il Napoli riparte dai rinnovi per preparare la prossima stagione che partira’ poco dopo la fine di un’estate dedicata al calcio dopo la bufera Covid19. Mentre gli azzurri preparano la semifinale di ritorno contro l’Inter, il ds Cristiano Giuntoli ha tre fronti aperti e parte dai rinnovi dei calciatori su cui Gattuso vuole costruire il suo nuovo Napoli.

PUBBLICITA

Il nuovo contratto biennale di Mertens e’ in dirittura d’arrivo, con i legali che stanno esaminando le clausole: “Ciro” prendera’ circa 4 milioni a stagione per chiudere la sua carriera da recordman del gol in azzurro e magari pensare a un futuro da dirigente del club. Quinquennale, invece, il contratto che firmera’ Piotr Zielinski, ormai una certezza dell’undici azzurro, che si leghera’ a breve al Napoli fino al 2025 con un ingaggio che passa ai 3,5 milioni di euro l’anno dai 2 attuali. Il polacco verra’ anche blindato da una clausola di rescissione altissima, pare sui cento milioni, per evitare scalate avventurose da altri club. Si aspettera’ invece l’anno prossimo per il rinnovo di Fabian Ruiz: trattative sospese per lo spagnolo che ha pretendenti top in patria, come Real Madrid e Barcellona. Ruiz non ha una clausola rescissoria e quindi se qualcuno vorra’ prenderlo dovra’ trattare direttamente alle condizioni del presidente De Laurentiis che lo ritiene incedibile. Un’altra conferma per la prossima stagione e’ quella di Rino Gattuso che firmera’ di certo il contratto per un altro anno.Il feeling tra il tecnico e il patron azzurro c’e’, ma dipendera’ sempre dai risultati quindi al momento non si prevedono accordi piu’ lunghi. Gattuso e’ pronto ad accettare la sfida di avere un Napoli tutto suo dopo essere subentrato quest’anno ad Ancelotti e sogna di tornare in Champions grazie allo sprint di campionato. Il tecnico e’ in Lombardia per la morte di sua sorella Francesca e tornera’ a Napoli tra due o tre giorni, pronto a guidare il rush finale verso il ritorno in campo previsto tre dieci giorni. Rinnovi in pole position, quindi, pii l’assalto al mercato con in prima fila l’attaccante del Lilla Victor Osimhen, 21enne nigeriano che vuole l’azzurro. I francesi sparano 55 milioni, il Napoli e’ partito nella trattativa.

Prossima Partita

Classifica

IN PRIMO PIANO

De Laurentiis annuncia: “Osimhen rinnovo vicino”. E lo Stadio: “Voglio comprarlo”

Torna  a parlare il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, due giorni diopo l'uscita sullo stadio Maradona ai davanti alle telecamere di Prime Video prima di Champions al Bernabeu di Madrid. E questa volta lo fa senza usare termini  non consoni per il ruolo che riveste e soprattutto facendo sapere ai tifosi quello che vogliono sapere da mesi rispetto al...

Verso Napoli Inter: Mazzarri recupera Lindstrom, dubbio Zielinski

Buone notizie per Walter Mazzarri ed il Napoli. Dopo la sconfitta in Champions League contro il Real Madrid, il tecnico è tornato ad allenare la squadra azzurra al Konami Training Center in vista della super sfida contro l'Inter di mister Simone Inzaghi in programma domenica sera allo stadio Maradona. Se Mario Rui e Olivera sono ancora alle prese con i...

Corse straordinarie metro linea 2 dopo la partita tra Napoli e Inter

Corse metropolitane straordinarie della Linea 2 dopo il match di Serie A tra Napoli e Inter in programma domenica 3 dicembre alle ore 20.45 allo stadio Diego Armando Maradona. Regionale di Trenitalia (Gruppo FS Italiane), in accordo con Regione Campania e Comune di Napoli, farà circolare treni metropolitani della Linea 2 oltre il consueto orario di termine del servizio,...