🔴 ULTIME NOTIZIE :

google news

Benevento, Vigorito ai tifosi: ‘Non venite allo stadio’

Calcio: Vigorito ai tifosi, non venite allo stadio Il patron del Benevento invita alla responsabilità […]

    Calcio: Vigorito ai tifosi, non venite allo stadio Il patron del Benevento invita alla responsabilità “Stasera non venite allo stadio, dimostriamo responsabilita’. Vi prometto che i festeggiamenti sono solo rimandati perche’, appena possibile, ci rifaremo in una partita aperta a tutti”.

    Lo ha detto il presidente del Benevento Calcio, Oreste Vigorito, al termine del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica tenutosi in Prefettura a poche ore dal dopo partita di questa sera in cui il Benevento si prepara alla promozione in serie A.In caso di promozione quattro mini bus scoperti con la squadra a bordo attraverseranno la citta’, tutta colorata di “giallorosso” per accogliere l’abbraccio della citta’ a distanza di sicurezza.”Dobbiamo – ha aggiunto il sindaco di Benevento Clemente Mastella – tutelare tutti. E’ una gioia infinita e non sporchiamola con irresponsabilita’. Sia una festa senza note stonate”.

    Il presidente della squadra Oreste Vigorito invita alla massima attenzione. “Stasera non venite allo stadio – dice ai tifosi che attendono la promozione dopo una retrocessione due anni fa e un campionato in serie B sempre ai vertici classifica – mancavo dalla citta’ da un po’ di tempo e ho notato che avete accolto l’appello di colorare la citta’ di giallorosso, conservando fasce e bandiere. Sono quindici anni che stiamo insieme e siamo sempre stati esempio di civilta’, anche quando abbiamo perso”. I calciatori a fine gara dovrebbero uscire in corteo a bordo di 4 minibus scoperti e girare per tutti i quartieri anche nell’isola pedonale di corso Garibaldi e di via Traiano. Per far rispettare le regole, Vigorito non esita a fare una promessa ai tifosi: “Io avrei aperto le porte a tutti. Avete la mia parola, appena ne avremo la possibilita’, prometto che la prima partita del Benevento sara’ gratis per tutti”.

    Alle parole del patron del Benevento Calcio si unisce il sindaco Clemente Mastella, che da giorni attraverso tutti i canali invita a rispettare il distanziamento. “Invitiamo a tutti di stare sui balconi. Meno gente per strada c’e’ e meglio sara’. – sottolinea Mastella – vietati anche fumogeni e fuochi d’artificio, che bloccherebbero la festa. Ricordiamoci dei morti e di quanti hanno sofferto per il Covid e aiutateci a gestire questa situazioni di gioia

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    LEGGI ANCHE

    Napoli, caccia ai killer dell’omicidio del ras delle Case Nuove, Rocco Tomaselli

    E' caccia ai killer che ieri sera poco prima di mezzanotte hanno ucciso a colpi di arma da fuoco il 32enne Rocco Tomaselli . Il...

    Napoli, il 18enne arrestato da minorenne aveva accoltellato figlio di un affiliato al clan D’Amico

    Si chiama Cristian Romano e ha 18 anni il giovane, del quartiere San Giovanni a Teduccio di Napoli, che ha investito e ferito un...

    Barra, tenta la fuga su uno scooter con una pistola: arrestato 17enne

    Ieri sera gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Bruno Buozzi hanno notato due...

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita