Action day interforze nella ‘Terra dei Fuochi’, 26 denunciati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Action day interforze nella ‘Terra dei Fuochi’, 26 denunciati. Prosegue l’”Operazione ripartenza”, con una nuova azione di controllo straordinario del territorio nei Comuni di Frattamaggiore e Grumo Nevano  per la provincia di Napoli e nel Comune di Aversa per la provincia di Caserta nell’ambito delle attività coordinate dalla Prefettura di Napoli d’intesa con la Prefettura di Caserta e programmate dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania, Filippo Romano.

In campo 26 equipaggi per un totale di 59 unità interforze appartenenti al Raggruppamento Campania dell’Esercito, al Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli unitamente al Reparto Operativo Aeronavale, ai Carabinieri della Stazione di Frattamaggiore e di Aversa, ai Carabinieri Forestale di Napoli e Marcianise, alla Polizia Metropolitana di Nola e di Caserta, alla Polizia Municipale di Frattamaggiore e di Aversa, ai Commissariati di PS di Frattamaggiore, Aversa e Napoli, ai Gruppi della Guardia di Finanza di Frattamaggiore e di Aversa e all’ARPAC.



    Controllate 11 attività imprenditoriali e commerciali, di cui 4 sanzionate; 93 persone identificate,  26 denunciati quali lavoratori irregolari di cui 3 lavoratori in nero appartenenti ad altrettanti nuclei familiari percettori di Reddito di Cittadinanza sono stati segnalati all’INPS per la decadenza del beneficio. Più di 70mila euro di sanzioni comminate. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati.







    LEGGI ANCHE

    Qualiano, 15enne in giro con tirapugni, coltello e proiettile

    Un 15enne di Qualiano è stato denunciato per il possesso di armi dopo essere stato fermato dai carabinieri in sella a uno scooter senza assicurazione. Durante un controllo alla circolazione, i militari hanno scoperto un tirapugni, un coltello a scatto di 21 centimetri e 49 cartucce a salve nascoste nel sottosella del veicolo. Il giovane, che era in compagnia di un amico,  è stato trovato particolarmente nervoso al momento dell'arresto. Il materiale è stato sequestrato insieme allo...

    A più voci: al via, la V edizione della rassegna polifonica della Fondazione Pietà de’ Turchini

    La quinta edizione di A più voci, rassegna polifonica curata dalla Fondazione Pietà de' Turchini, prende il via venerdì 1° e sabato 2 marzo all'interno della stagione Frequenze inaudite. L'obiettivo è valorizzare il repertorio polifonico, unendo realtà artistiche diverse in 3 concerti in 2 giorni. I protagonisti includono l'Ensemble Vocale di Napoli, il CorAle Femminile Aureliano e il Coro Musicanova, ognuno con un programma musicale unico. Gli eventi si terranno presso la Chiesa di...

    Ufo avvistati a Savona e Loano: l’ufologo Maggioni ipotizza origine extraterrestre

    Nei cieli di Savona e Loano sono stati segnalati diversi avvistamenti di oggetti volanti non identificati (Ufo). I testimoni raccontano di aver visto sfere luminose, sia di giorno che di notte, alcune delle quali riprese in video. L'ufologo Angelo Maggioni, fondatore dell'associazione Aria, esclude spiegazioni convenzionali come aerei, droni o fenomeni naturali. Secondo Maggioni, alcuni degli oggetti avvistati potrebbero essere sfere metalliche grigie in grado di assorbire la luce solare e di muoversi silenziosamente grazie ad una...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE