Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Cronaca Napoli

Peggiora la situazione rifiuti ai Quartieri Spagnoli. Invaso dalla spazzatura l’ingresso dell’Accademia dell’orchestra sinfonica.

Pubblicato

in



Peggiora la situazione ai . Invaso dalla spazzatura l’ingresso dell’Accademia dell’orchestra sinfonica. Borrelli e Iodice : “Nonostante le denunce i sono aumentati, ora pretendiamo interventi, senso di responsabilità, controlli e sanzioni severe per chi sversa illegalmente.”

Continua a peggiorare la situazione rifiuti ai Quartieri Spagnoli, dove i cumuli di spazzatura e le discariche a cielo aperto continuano ad aumentare di numero e volume.

Il Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli, assieme al consigliere dei Verdi della Municipalità II Salvatore Iodice, aveva, nella giornata del 28 maggio, denunciato lo stato di degrado e di inciviltà che interessa la zona dei Quartieri Spagnoli

Come testimoniato da un’immagine scattata e pubblicata dal consigliere Iodice, anche l’ingresso dell’accademia dell’orchestra sinfonica dei Quartieri Spagnoli è invaso d rifiuti di ogni sorta, materassi ed ingombranti.

“Nonostante le denunce e le segnalazioni di ieri i cumuli di rifiuti sono ancora tutti qui. Certo, è ovvio che in sole 24 ore non ci aspettavamo che fossero rimossi tutti ma che almeno si cominciassero le operazioni di rimozione e pulizia, invece le discariche a cielo aperto sono addirittura aumentate.”- dichiara il consigliere Iodice.

“La situazione è drammatica, bisogna intervenire al più presto, lo pretendiamo. Fa rabbia vedere che anche luoghi di arte e cultura siano contaminati dal degrado e dall’inciviltà, bisogna riportare il decoro in questo quartiere e bisogna farlo attraverso delle operazioni costanti di pulizia, una presa di coscienza dei cittadini, il senso di responsabilità, controlli continui e sanzioni pesanti per chi sversa rifiuti in modo illegale. -”ha proseguito il Consigliere Borrelli.

Continua a leggere
Pubblicità

Cronaca Napoli

Napoli, commerciante 37enne dei Quartieri Spagnoli denunciato per furto di energia elettrica

Pubblicato

in

Ieri mattina gli agenti del Commissariato Montecalvario sono intervenuti in via Speranzella presso un’attività commerciale dove, con il supporto di personale tecnico della società elettrica, hanno accertato che il contatore del locale era stato manomesso ed allacciato abusivamente alla rete pubblica.
A.E., 37enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per furto di energia elettrica.

Continua a leggere



Cronaca Napoli

Napoli, la pioggia invade il Tribunale. I VIDEO

Pubblicato

in

. Il nubifragio che si è abbattuto in tarda mattinata sulla città ha causato danni notevoli anche al Tribunale di al Centro Direzionale.

 

Incredibilmente un luogo che dovrebbe essere sicuro, ove “certamente” si rispetta la sicurezza dei lavoratori, in questo caso giudici, avvocati e cancellieri, nonché l’incolumità di tutto il personale che accede alla struttura è stato teatro di di scene inverosimili. Una tempesta di vento e pioggia si è abbattuta all’interno, senza parlare di quello che è accaduto all’esterno, ma all’interno della struttura costringendo il personale presente a cercare rifugio.

Fuori pioveva a dirotto ma all’interno che doveva essere ambiente sicuro forse era anche peggio. Avvocati costretti ad utilizzare l’ombrello oppure bagnarsi all’interno della enorme, nuova struttura del Tribunale di Napoli.
Alcuni avvocati hanno ironicamente avanzato la battuta: “Se sei avvocato a Napoli puoi affrontare qualunque impresa”.

 Giorgio Kontovas

 

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette