spiaggia pozzuoli, Ordinanza trappola a Pozzuoli: in spiaggia solo se paghi, vietato l’uso delle spiagge libere


Non ci sono limiti al possibile a , dove il sindaco, invece di prepararsi nei giorni trascorsi Per affrontare la problematica delle all’attenzione del dibattito pubblico da più di un Mese, discutendo con associazioni e cittadini o nelle commissioni le possibili soluzioni, non ha Risposto alla richiesta di incontro delle associazioni e, con l’ 103 del 28 Maggio 2020, ha vietato la fruizione di tutte le libere, non per qualche giorno, come
Hanno fatto in altri comuni, ma per 5 mesi fino ad ottobre superando anche la fine Dell’emergenza stabilita dal governo nazionale al 31 luglio 2020.

Un’ che il coordinamento nazionale mare libero ritiene: Inaccettabile: farsi trovare impreparati per il sindaco di una città come con Pochissime libere (sic!) Sottrarsi alle sue responsabilità in questo delicato momento e Non essere in grado di apprestare una soluzione, anche temporanea, mentre tanti altri comuni
Della campania si sono già organizzati nonostante il poco tempo e l’assenza di risorse.
Imbarazzante: verso i colleghi degli altri comuni flegrei e di napoli che saranno costretti a Subire la pressione derivante anche dall’affluenza dei cittadini di . Illegittima: in quanto non proporzionata alla situazione né necessaria, non ci sono picchi di Contagio, non ci sono state violazioni tali da giustificare tali misure peraltro in contrasto con le Indicazioni nazionali per cui il libero accesso deve essere in ogni caso garantito con il rispetto del Distanziamento.

Incostituzionale: non è possibile discriminare la possibilità di fruire della spiaggia in base al Reddito impedendo di fatto ai cittadini meno abbienti di poter godere liberamente delle spiagge Beni comuni ambientali importanti per la salute senza dover pagare. Paradossale: sabato meglio optare per un bel centro commerciale affollato dove si sta tutti
Insieme al calduccio per trascorrere qualche ora di svago, perché andare in spiaggia a prendere
Il sole pare che potrebbe far male alla salute!!
Insomma solo chi potrà pagare avrà la possibilità di godersi beatamente la giornata in spiaggia in
Uno stabilimento balneare. Si avete capito bene… quegli stessi stabilimenti che continuano ad operare in barba a leggi e Regolamenti sul libero accesso, chiudendo cancelli e alzando barricate, quelli che pagano quattro Soldi di oneri concessori e esercitano l’attività per effetto di proroghe illegittime e che calpestano Anche il tuo diritto di goderti una passeggiata sul bagnasciuga “in libertà”, quelli che ti controllano Le borse quando entri, e ti guardano storto se vuoi solo passeggiare dimenticando che loro sono Li solo per una concessione temporanea che li autorizza ad offrire servizi sempre che questi non Pregiudichino il pubblico uso e che non sono proprietari di nulla perché la spiaggia è un Bene pubblico ambientale demaniale.

Il sindaco apra senza indugio al confronto con la città e con le Associazioni che ne hanno fatto richiesta per studiare a strettissimo Giro la miglior soluzione.
Ma nel frattempo modifichi in autotutela questa assurda e se Davvero vuole tutelare la salute dei suoi cittadini apra le spiagge Adottando un piano temporaneo con delle semplici misure di Potenziamento dei controlli su distanziamento sociale e dispositivi di Protezione individuali, nel rispetto delle indicazioni di carattere generale fornite dall Regione, nelle more di individuare gli strumenti più idonei per Regolamentare la fruizione.



Cronache Tv



Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Vaccini, in arrivo oltre 80mila dosi in Campania

La Regione ha infatti somministrato 489.900 dosi sulle 534.515 ricevute, quindi il 91,7%.
Leggi tutto

Femminicidio a Faenza: la vita di Ilenia spezzata per 20mila euro e un’auto

La confessione davanti al Gip del killer assoldato dall'ex marito della vittima, ma il mandante non cede
Leggi tutto

Covid, 100mila morti in Italia: tra i peggiori del mondo

Im premier Draghi: "Ogni vita conta, non lasciare nulla di intentato"
Leggi tutto

Ecco come si moriva nella Rsa: nessun dispositivo anti-covid e anziani ‘depositati’ nella morgue

Stamane sono stati arrestati i titolari: Nicola Ramagnano di Marsicovetere e Romina Varallo di Polla
Leggi tutto

Napoli, controlli al Vomero: identificate 350 persone

Operazione interforze nelle zone della “movida”, in via Luca Giordano, via Scarlatti, piazzetta Fuga, via Falcone e ai giardini Nino...
Leggi tutto

Ragazzini lanciano arance contro ambulanza: il mezzo va fuori strada

E' accaduto a Caserta. Il mezzo di soccorso ha impattato contro il guardrail ed è inutilizzabile. Caccia ai teppisti
Leggi tutto

Napoli, intervento a Ghoulam perfettamente riuscito

Il terzino algerino si è operato quest’oggi a Villa Stuart per ricostruire il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro.
Leggi tutto

Napoli, si è dimesso l’assessore alla Cultura, Eleonora de Majo

"Sono stata attaccata dal segretario della Lega, Matteo Salvini, e perseguitata sui social network per mesi dai suoi seguaci leghisti"
Leggi tutto

Napoli, Milik scrive a Ghoulam: ‘Forza amico mio’

 "Forza amico mio!". Questo il messaggio che Arek Milik ha mandato su Instagram all'ex compagno di squadra Faouzi Ghoulam
Leggi tutto

Covid: il sindaco Scafati chiude gli uffici comunali e il centro rifiuti

Limitare le occasioni di assembramenti di persone, questo l'obiettivo del sindaco di Scafati
Leggi tutto

L’arcivescovo di Benevento: ‘Vaccinate subito i detenuti’

"Da oltre un anno non possono vedere le loro famiglie". E' l'appello dell'Arcivescovo di Benevento, Felice Accrocca
Leggi tutto

Napoli, cassonetti della spazzatura occupano spazio riservato ai disabili

Borrelli (Europa Verde): "Nessun rispetto per i più deboli”
Leggi tutto

Napoli: si dimette l’assessore alla Cultura e al Turismo, Eleonora de Majo

"Termina oggi la mia esperienza di Assessora.", si dimette Eleonora de Majo
Leggi tutto

Salerno, incontro con la provincia: ‘Riapriamo la biblioteca’

I rappresentanti del gruppo studentesco Riapriamo la Biblioteca incontrano la consigliera provinciale Pasqualina Memoli e il dirigente Alfonso Ferraioli.
Leggi tutto

Palma Campania, cantieri aperti e da aprire: ecco quali

Dal Museo del Carnevale alla riqualificazione delle strade, passando per la costruzione di un nuovo asilo nido
Leggi tutto

Al via il polo vaccinale a San Giorgio a Cremano

Vaccinati i primi ultra ottantenni, Zinno: "Apertura in tempi record"
Leggi tutto

Portici, carabinieri arrestano pusher 22enne

E’ stato controllato in Via Immacolata e trovato in possesso di 2 involucri contenenti 6,8 grammi di marijuana e un...
Leggi tutto

Giovane rapinatore di Boscoreale suicida in una comunità di recupero

La tragedia a Villa di Briano. Il 16enne ha lasciato anche un biglietto per spiegare l'estremo gesto
Leggi tutto

Avellino, due microcellulari nel formaggio inviato al detenuto

La scoperta degli agenti penitenziari del carcere di Sant'Angelo dei Lombardi
Leggi tutto

Napoli: non si ferma all’alt e investe vigile urbano, arrestato

Positivo all'assunzione di sostanze psicotrope nonché tasso alcolemico elevato
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..