Diversi cittadini, con foto e video, hanno segnalato al Consigliere Regionale del sole che ride Francesco Emilio Borrelli le pietose condizioni in cui si ritrova il cimitero di Miano con l’erba alta che sovrasta le tombe e rende di fatto l’area inaccessibile ai visitatori ed i monumenti tombali lasciati all’incuria e al degrado.

“E’ una situazione che va avanti da troppo tempo, sono state fatte tante segnalazioni eppure le cose sono rimaste immutate. Si sarebbe potuto sfruttare il periodo di quarantena per eseguire dei lavori di manutenzione per ridare decoro al cimitero ed invece non si è fatto nulla. La vegetazione ricopre le tombe e rende il cimitero inaccessibile ai cittadini che vogliono far visita ai loro cari defunti.

LEGGI ANCHE  Vaccino, D'Andrea (Sicpre): "Nessun effetto collaterale per chi ha avuto interventi di medicina e chirurgia estetica"

E’ una situazione totalmente inaccettabile e vergognosa, perché non si è mai fatto nulla? Noi chiediamo che venga ridata dignità alla memoria dei defunti intervenendo per riportare il cimitero in condizioni quantomeno accettabili.” –ha dichiarato il Consigliere Borrelli. l’erba alta ricopre le tombe.

Magistrati onorari, Md chiede: ‘Un rapido reclutamento di personale per coprire l’organico di 8000 unità’

Notizia Precedente

Coronavirus: oggi 1.075 nuovi casi in Italia, mai così pochi dal 10 marzo

Prossima Notizia

Iscriviti alla Newsletter per leggere le ultime notizie


Ti potrebbe interessare..

;