Roma. Attivato un volo - per il rientro di alcuni connazionali che durante la Fase 1 si sono trovati all’estero per turismo o lavoro.

L’Ambasciata d’Italia a Città del Messico rende noto che la compagnia Neos Air ha attivato un volo commerciale Cancun – Milano Malpensa, in partenza il prossimo mercoledì 20 maggio alle ore 16 locali con arrivo a Milano alle ore 9 del 21 maggio. L’Ambasciata rammenta che l’entrata in Italia è consentita solo per motivi di lavoro, salute o assoluta urgenza (intesa come esigenza indifferibile e non risolvibile in loco). È quindi, per esempio, consentito il rientro dei cittadini o degli stranieri residenti in Italia che si trovano all’estero in via temporanea (per turismo, affari o altro). È ugualmente consentito il rientro in Italia dei cittadini costretti a lasciare definitivamente il Paese estero dove lavoravano o studiavano (perché, ad esempio, sono stati licenziati, hanno perso la casa, il loro corso di studi è stato definitivamente interrotto). In questa prospettiva, coloro che intraprendono spostamenti verso luoghi lontani dal loro luogo di stabile dimora (come, per esempio, viaggi in Italia di cittadini stabilmente residenti all’estero, o di stranieri parimenti residenti all’estero) devono essere pronti, in caso di controlli di polizia, a dimostrare in modo particolarmente circostanziato l’effettiva necessità e indifferibilità del loro viaggio.



Pubblicità'

Camorra, torna in carcere il fratello del boss Belforte

Notizia Precedente

Documenti falsi a sostegno del terrorismo internazionale 8 ordinanze e 19 indagati in Campania

Prossima Notizia