Emozioni e musica. Fuori ora il nuovo singolo ‘Eccezioni bastarde’ di Brunelli

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Eccezioni Bastarde” di Brunelli, il nuovo singolo prodotto dalla storica etichetta discografica italiana “Rossodisera”, è già su tutte le principali piattaforme digitali.

 

Dopo il suo brano d’esordio “Ocra”, il cantante continua il suo percorso di ricerca nel mare delle emozioni, utilizzando come mezzo la musica. Storie, sensazioni, esperienze e dolori, nei testi di Brunelli, danno vita a una perfetta fusione tra musica e parole. Il testo ad una prima lettura – e ad un primo ascolto – racconta di una storia d’amore, ma andando al di là della superficie, porta l’ascoltatore una più profonda riflessione su sé stesso. Ciò è esplicato del ritornello che – citando – dice “basterebbe bastarsi”. Un chiaro invito a ricominciare sempre da sé stessi, nonostante la solitudine, nonostante ogni difficoltà; prendendo la vita per quello che essa è: una cosa meravigliosa. E per questo, continua dicendo “basterebbe amarsi”. Una semplicità, una quotidianità che Brunelli racconta con un motivo musicale che, sin dal primo ascolto, ti travolge e non ti molla. Una di quelle canzoni – potremmo dire – che ti entra in testa e non esce più; tanto da volerla ascoltare all’infinito.

“Eccezioni bastarde” è scritto a quattro mani: Francesco Brunelli stesso e Andrea Panuccio, giovane laureato in filosofia e appassionato di musica. Da questa sinergia, oltre questo brano, sono nati altri inediti che saranno pubblicati in futuro.



     

    Brunelli muove i primi passi nella musica fin da piccolo. Dopo aver fatto parte di vari gruppi musicali, inizia il suo percorso personale. Tra scrittura di testi e composizioni, manifesta subito un forte legame con il blues e con il rock. La sua formazione nel mondo della composizione e dell’arrangiamento viene valorizzata oltremanica, con la certificazione ottenuta grazie al corso di specializzazione “Sound Engineering and Music Production” dell’Abbey Road Institute.




    LEGGI ANCHE

    Napoli, i metal detector scoprono giovani armati di coltelli, tirapugni e manganelli telescopici

    Nelle periferie di Napoli, i quartieri di Piscinola, Chiaiano e Scampia sono stati sottoposti a intensi controlli da parte dei Carabinieri. Un'operazione congiunta della compagnia Vomero e del Reggimento Campania ha portato alla luce armi illegali e sostanze stupefacenti. Utilizzando metal detector, i militari hanno individuato diverse lame tra cui un manganello telescopico di 63 centimetri, un coltello a serramanico e un tirapugni. Tre giovani sono stati denunciati per il possesso di queste armi. Durante i controlli...

    E’ di nuovo caso Dia alla Salernitana, Liverani: “Si è rifiutato di entrare”

    "Ho cercato di sperimentare un modulo mai testato in precedenza, e con la difesa al completo abbiamo avuto l'opportunità di fare due allenamenti, quindi sono estremamente soddisfatto. Abbiamo avuto l'occasione del 2-1, e in quel momento, forse, avremmo potuto tenere la partita. Tuttavia, abbiamo sfruttato poco l'ampiezza del campo, alcuni giocatori erano stanchi e il nostro giro palla non era ottimale. Va sottolineato che i giocatori hanno dato tutto, mettendo cuore e anima nella...

    Avellino, anziani escono di notte e si feriscono: soccorsi dai carabinieri

    Nel cuore della notte, a "Musanni" nel territorio di Montemarano, provincia di Avellino, una coppia novantenne è stata soccorsa dai carabinieri di Montemarano. La donna era caduta fuori dalla loro abitazione e non riusciva a rialzarsi, mentre il marito, nel tentativo di raggiungere la figlia per chiedere aiuto, era rimasto bloccato in un terreno fangoso dopo una caduta. I militari, una volta individuati i due anziani, hanno coordinato con il personale del servizio sanitario le operazioni...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE