Di certo c’è un solo candidato alla presidenza della Regione Campania e lo dice con chiarezza il segretario provinciale di Napoli del Partito Democratico, Marco Sarracino.

 

E se Vincenzo De Luca, in dubbio prima che si scatenasse la pandemia, esce dal limbo dal temporeggiamento di ipotetiche alleanze con il Movimento 5 Stelle attorno a un’altra candidatura, l’investitura certa fino agli inizi di marzo scorso per Stefano Caldoro, scelto da Silvio Berlusconi e “convalidato” dal consiglio nazionale di Forza Italia e al tavolo nazionale del centrodestra, sembra in bilico. Cambiano anche gli equilibri nelle alleanze, con il Pd che ragiona intorno a un’alleanza con Luigi de Magistris, ma non chiude la porta all’ipotesi di replicare sul territorio l’intesa con i 5Stelle. Di sicuro De Luca, allo stato, imbarca il sindaco di Benevento, Clemente Mastella. Sono tanti gli spunti che emergono da una videoconferenza organizzata dall’ex europarlamentare Enzo Rivellini, che su una piattaforma social chiama a raccolta esponenti di tutto l’arco costituzionale rappresentato in Campania. All’appello però non risponde Valeria Ciarambino, consigliere regionale M5S, che cinque anni fa sfido’ De Luca e Caldoro. Il tema è generico: le elezioni regionali. Scelto prima della ipotesi di una data nella metà di settembre per una due giorni di election day che porterebbe i campani a scegliere un nuovo consiglio regionale, ma anche nuovi sindaci e a esprimersi sul referendum confermativo per il taglio del numero dei parlamentari. Una data che non piace a nessuno, ma che qualcuno ob torto collo accetta pur di non sconfinare nel 2021.

LEGGI ANCHE  Messico, bevono alcol adulterato a un funerale: 42 persone morte, altre 11 gravi

“Data scomoda” la definisce il deputato leghista Gianluca Cantalamessa, che dall’abitacolo della sua auto pensa alla raccolta di firme per le liste di appoggio al candidato presidente sotto il sole rovente di Ferragosto. “Sarà complicato anche condurre la campagna elettorale – sottolinea – dovremmo poi andare a parlare alle persone mentre vivono il disagio economico e sanitario di questa emergenza”. Tutto da ripensare, come il programma pensato prima del virus “che abbiamo dovuto abbandonare completamente”, spiega Cantalamessa, che evita di ragionare su chi dovrà rappresentare il programma che si sta costruendo in questi giorni attraverso una campagna di ascolto di varie categorie sociali e produttive sempre via streaming. Il ribaltamento delle condizioni ante Covid per Caldoro imporra’ una campagna elettorale incentrata sul “rilancio post emergenza”. “Alla fine prevarranno i temi più importanti – dice – oggi l’atmosfera è legata all’emotività”. La gestione dell’emergenza con le iniziative che l’attuale governo regionale sta predisponendo saranno il cavallo di battaglia per il Partito Democratico. Lo dice apertamente il segretario provinciale di Napoli, Marco Sarracino. “Mettiamo in campo il governo di questi 5 anni – ragiona – ma soprattutto la guida di questa fase complessa, con la consapevolezza che saremo giudicati per come abbiamo gestito questa emergenza”. Una gestione che ha fatto guadagnare al centrosinistra l’appoggio del sindaco di Benevento, Clemente Mastella, iscritto a Forza Italia, con la moglie Sandra Lonardo senatrice forzista, e per nulla in imbarazzo nel dire che appoggerà De Luca, “perché dall’altra parte un candidato non c’è. E l’idea che si debba sempre attingere alla società civile con Catello Maresca va contro la mia idea sacrale che i magistrati non debbano fare politica, ma che soprattutto non tornino a fare i magistrati dopo aver fatto politica”. Lontano dallo schieramento con cui amministra Benevento, Mastella assicura che mai e poi mai sarà in un centrodestra a trazione leghista, che ha già accantonato Caldoro. “Io avevo proposto le primarie – dice – non mi hanno ascoltato”. Tenta un recupero il coordinatore di Forza Italia, Domenico De Siano. “Caldoro e’ stato indicato da Berlusconi – ricorda – dopo che al tavolo nazionale si era deciso a chi spettasse indicare il candidato presidente nelle varie regioni. In Campania decide Forza Italia. Se qualcuno mette in discussione questo, lo dica al tavolo nazionale. Se siamo coesi, portiamo a casa un candidato autorevole”.



Vaccini: in Campania 73.000 adesioni over 60 in 2 giorni

Sono 73.000 i cittadini campani tra i 60 e i 69 anni che hanno effettuato l'adesione sulla piattaforma della Regione per la vaccinazione contro il covid19.

Il risultato e' la somma delle prime due giornate dell'apertura della piattaforma, partita ieri con circa 52.000 adesioni fino alle 20. In totale i cittadini tra i 60 e i 69 anni in
Campania sono poco sopra i 600.000. Le vaccinazioni per questa fascia, che non sono ancora partite, saranno effettuate prevalentemente con Astrazeneca.
somministrate 26.060 dosi nelle ultime 24 ore
Sono 26.060 le dosi di vaccino somministrate nella giornata...


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Il covid stronca l’ex campione di rugby, Massimo Cuttitta

Aveva 54 anni, è stato il capitano della nazionale italiana. Ha giocato anche con gli Harlequins di Londra
Leggi tutto

Nuovo rogo tossico a Giugliano, il sindaco chiede aiuto al Governo

Le fiamme si sono sviluppate dal campo rom nella zona Asi. Il sindaco Pirozzi: 'Da soli non possiamo più fronteggiare...
Leggi tutto

Caserta, 15enne pestato nel video: identificato l’aggressore

Denunciato un 15enne che pratica boxe. Ascoltati anche gli amici: potrebbe essere stata una spedizione punitiva. L’aggressione avvenuta nei mesi...
Leggi tutto

Napoli, ennesima rapina ai danni di un rider

Il grido di allarme di un rider rapinato nella serata di sabato nella zona collinare della città
Leggi tutto

Caserta, si ribellano ai controlli e aggrediscono gli agenti: 3 arresti

Scene da guerriglia urbana nel rione Tescione: botte, sputi e offese contro gli agenti. Qualcuno ha anche tentato di rubare...
Leggi tutto

Napoli, festa di compleanno ai Quartieri Spagnoli: multati in 21

Irruzione della polizia in un locale di via Nardones gestito da un uomo originario del Perù. Tutti multati e locale...
Leggi tutto

Portici, non si ferma all’alt, inseguito, si schianta a San Giorgio: arrestato

In manette è finito un pregiudicato di 59 anni di Portici. Si è schiantato con una volante della polizia
Leggi tutto

Covid, 15.746 nuovi casi in Italia: rapporto tamponi-positivi al 6,2%

Sono 331 i decessi, in calo rispetto ai 344 di ieri. Si conferma inoltre il calo della pressione sulle strutture...
Leggi tutto

Covid, la percentuale dei positivi è del 10,75% in Campania

Leggero aumento dei casi nelle ultime 24 ore con 1854 nuovi positivi e 27 decessi
Leggi tutto

Pagelle Sampdoria-Napoli: Ospina salva gli azzurri

Gli azzurri conquistano i 3 punti grazie ad una super prestazione dell’estremo difensore ed un Fabian Ruiz ispiratissimo.
Leggi tutto

Barrese e San Giorgio si dividono la posta in palio, 1-1 al Caduti di Brema

Ripartito anche in Campania il calcio minore con un grande derby napoletano
Leggi tutto

Il Napoli espugna Marassi e resta in corsa Champions

La squadra di Gattuso vince per 2-0 contro la Sampdoria grazie ai gol di Fabian Ruiz (35’) e Osimhen (87’).
Leggi tutto

Napoli, era ai domiciliari ma continuava a spacciare: arrestato

In manette è finito il 35enne Gianluca Micillo, trovato con oltre mezzo chilo di hashish. nello stesso stabile sequestrati 425,400...
Leggi tutto

Riflettori della Prefettura di Napoli su Castellammare e Torre del Greco

Attenzioni sulle possibili infiltrazioni della criminalità organizzata nei comuni. Vertice in prefettura
Leggi tutto

Napoli, droga nascosta nella cassetta delle lettere: arrestato

In manette è finito il 28enne Angelo Pinto: nella buca delle lettere recuperati 24 grammi di cocaina
Leggi tutto

Napoli, controlli sul Lungomare Caracciolo: 37 persone sanzionate

Operazione interforze: sanzionati anche due chioschi in via Caracciolo per aver effettuato vendita da asporto oltre le ore 18.00.
Leggi tutto

Boscoreale, droga e munizioni sequestrati al Piano Napoli

Determinante, per il rinvenimento dello stupefacente, l’operato di “Gero”, il pastore tedesco addestrato per la ricerca della droga
Leggi tutto

Salerno, sanzionati due ristoranti e a Nocera una palestra

Operazione di controllo interforze in tutta la provincia di Salerno con ben 130 persone sanzionate
Leggi tutto

Covid, festa di compleanno al Cardarelli per un ricoverato. IL VIDEO

All'uomo che non vede i familiari da 20 giorni i medici e gli infermieri del reparto covid gli hanno portato...
Leggi tutto

Le formazioni ufficiali di Sampdoria-Napoli: Gattuso punta su Osimhen

Gli azzurri sfideranno i blucerchiati per riprendersi subito dopo lo stop contro la Juventus; partita importante per restare in corsa...
Leggi tutto


Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..