Seguici sui Social


Pubblicità

Coronavirus

Coronavirus, a Scafati in tre giorni muoiono marito e moglie: erano di Nocera

Pubblicato

in

>

Erano entrambi ricoverati al presidio ospedaliero Mauro Scarlato di Scafati per combattere contro il coronavirus. Ma, nell’arco di tre giorni, è morta prima la moglie e, poi, il marito. I coniugi, entrambi sull’ottantina, erano residenti a Nocera Inferiore, nel Salernitano. Nelle ultime ore, non ce l’ha fatta un anziano che aveva contratto il Covid-19. Il 31 marzo scorso, invece, ha perso la vita sua moglie, 79 anni, che era ricoverata nel reparto di terapia intensiva della struttura sanitaria dell’agro nocerino sarnese riconvertita in covid-hospital.

Continua a leggere
Pubblicità