Aggiornato -

giovedì, Agosto 11, 2022

Aggiornato -

giovedì 11 Agosto 2022 - 14:00
HomeCronacaSi fingevano carabinieri e truffano anziani in provincia di Parma: scoperti due...

Si fingevano carabinieri e truffano anziani in provincia di Parma: scoperti due napoletani

I carabinieri hanno identificato due napoletani di 31 e 27 anni, ritenuti responsabili del reato […]
google news
da napoli a cuneo truffa anziani
Foto archivio

I carabinieri hanno identificato due napoletani di 31 e 27 anni, ritenuti responsabili del reato di truffa pluriaggravata in concorso e gli hanno notificato l’obbligo di dimora nel comune di Napoli. Lo scorso novembre aveva messo in atto una truffa ai danni di un’anziana signora di Busseto. Uno dei due le aveva telefonato fingendosi maresciallo dei carabinieri, informandola che il figlio aveva investito una persona e che questa doveva essere sottoposta da un delicato intervento chirurgico. Il truffatore ha così chiesto all’anziana di consegnare 7.000 euro a un avvocato, anche lui ovviamente falso, che l’avrebbe raggiunta alla propria abitazione. Pochi minuti dopo alla porta di casa si era presentato il presunto avvocato e l’anziana, che non aveva il denaro richiesto, aveva consegnato tutti i gioielli che possedeva. Ma l’azione del finto avvocato è stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza del paese ed i carabinieri, dopo avere identificato la vettura usata per truffa, sono risaliti all’identità dei due.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Alto impatto a Secondigliano: oltre 100 identificati

Secondigliano. Ieri gli agenti del Commissariato Secondigliano, i carabinieri della Stazione Secondigliano e i motociclisti del Nucleo Radiomobile, personale della Polizia Locale e i...

Il Covid-19 contagia sindaco di Cancello Arnone e la moglie

Il Covid-19 ha colpito - ancora una volta - il sindaco Raffaele Ambrosca e la moglie Marialuisa. Entrambi non hanno sintomi gravi e sperano...

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera

Allerta Meteo in Campania prorogata fino a domani sera È attualmente in vigore sulla Campania un'allerta meteo per piogge e temporali con livello di criticità...

‘Comunicatori’ al Comune di Napoli, Sugc e Odg della Campania: “Il bando va bloccato”

"Su mille nuove assunzioni al Comune di Napoli neanche una è prevista per l'ufficio stampa. Una scelta incomprensibile visto che da anni per questi...
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita