Seguici sui Social



Salerno e Provincia

Quattro consigli per comprare casa a Salerno

Pubblicato

in


Comprare casa a Salerno può rivelarsi un’ottima idea per coloro che trascorrono le proprie vacanze in questa bellissima città della Campania. Il mercato immobiliare infatti propone sempre delle offerte davvero interessanti, che però meritano di essere valutate con una certa attenzione. A Salerno così come in tutte le altre città d’Italia infatti le brutte sorprese sono sempre dietro l’angolo e l’acquisto di un immobile è un’operazione delicata, che richiede cautela.

Per quanto riguarda le case in vendita Salerno è in grado di accontentare chiunque perché sul mercato è possibile trovare immobili di varie tipologie: dalle ville ai monolocali in pieno centro storico. Prima di concludere qualsiasi trattativa però conviene prestare attenzione ad alcuni dettagli che spesso vengono sottovalutati.

Oggi vi diamo 4 consigli per comprare casa in questa bellissima città.

  • #1 Valutare pro e contro di ogni zona

Acquistare una casa non è certo un’operazione di poco conto e comporta un investimento importante. Per questo motivo è sempre importante valutare i pro e i contro di ogni zona, onde evitare di pentirsi di aver scelto l’ubicazione sbagliata. Per esempio, se intendete acquistare casa nel centro storico può essere una bellissima idea: non a caso è la zona più gettonata. Dovete però considerare che i prezzi in media sono più elevati e che il centro storico di Salerno è trafficato. Se preferite vivere in una zona tranquilla, vi conviene prendere in considerazione altre opzioni come Fisciano che si trova ad una decina di chilometri dalla città. In questo caso potreste acquistare, allo stesso prezzo, una casa più grande e magari circondata da un bel giardino.

  • #2 Preferire le case dotate di posto auto

Soprattutto se intendete acquistare una casa nel centro storico di Salerno, è decisamente consigliabile scegliere un immobile che sia dotato anche di un posto auto. Parliamo infatti di una città molto trafficata in cui non sempre è facile trovare un parcheggio. Avere un garage privato è senza dubbio un grande vantaggio, anche se comporta un aumento della spesa.

  • #3 Richiedere sempre la certificazione energetica

Quello che in molti ancora non sanno è che al giorno d’oggi chiunque metta in vendita o decida di affittare un immobile è obbligato per legge a presentare la certificazione energetica (APE). Questa attesta la classe di efficienza energetica a cui appartiene la casa ed è importantissima perché vi permette di capire quanto spenderete di riscaldamento o di climatizzazione. Se la classe energetica è bassa potete inoltre abbassare il prezzo dell’immobile perché questo è un elemento che incide parecchio sul suo valore.

  • #4 Affidarsi ad un’agenzia immobiliare

Affidarsi ad un’agenzia immobiliare significa spendere qualcosa in più ma vi permette anche di gestire il tutto in modo professionale ed evitare il rischio di una truffa. Stipulare un contratto di compravendita, portare avanti una trattativa e via dicendo sono operazioni complesse che solo i veri professionisti sono in grado di effettuare senza rischi. Il consiglio quindi è quello di evitare di concludere trattative direttamente con il venditore e di appoggiarsi ad un’agenzia, che di certo riesce a fornire maggiori tutele.

Continua a leggere
Pubblicità