Coronavirus, Ischia, eludono la quarantena: denunciati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Sono stati denunciati dai carabinieri per diffusione colposa di epidemia due 26enni di Ischia sorpresi in strada nonostante fossero in isolamento. Rientrati dalla Lombardia, i due giovani – potenzialmente portatori del coronavirus – erano in quarantena da diversi giorni. Non hanno saputo pero’ resistere alla tentazione di una passeggiata notturna nel borgo di Sant’Angelo. Quando hanno avvistato la pattuglia si sono nascosti dietro un muretto sperando di farla franca. Cosi’ non e’ stato, i militari li hanno identificati e denunciati. Non solo interventi atti a reprimere, ma anche assistenza agli anziani da parte dei militari del Nucleo Operativo di Ischia che sono intervenuti in aiuto di una signora di 70 anni in difficolta’ dopo che era venuta meno l’energia elettrica per un guasto al contatore. Guasto individuato e corrente ripristinata.


Torna alla Home


Napoli, appello dei tassisti: ‘Subito un piano traffico serio’

L'associazione dei tassisti di base di Napoli ha inviato un appello al Comune per chiedere un piano traffico più efficace e duraturo. Nella lettera inviata ai vertici dell'amministrazione, si sottolinea l'importanza di adottare misure che permettano una circolazione più fluida, specialmente in vista delle festività del 25 aprile e del...

Napoli, in arrivo contatori digitali anti spreco acqua

Il Comune di Napoli sta introducendo nuovi contatori digitali, noti come smart meters, per monitorare il consumo d'acqua dei cittadini in maniera più efficiente. Questa iniziativa fa parte di un progetto di ammodernamento promosso dall'Azienda speciale del Comune, Abc, per migliorare i servizi legati all'acqua per i cittadini napoletani. Presentazione...

Nocera, truffa sui prodotti energetici: 10 indagati e sequestro beni per 40milioni di euro

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo di beni, valori mobiliari ed immobili per un totale di circa 40 milioni di euro, notificando contemporaneamente un avviso di conclusione delle indagini preliminari a 10 persone. Tutte indagate per vari reati, tra cui...

Brusciano, arrestato ladro seriale di auto: caccia al complice

La scorsa notte a Brusciano, i carabinieri hanno arrestato Agostino Galasso, un 43enne noto alle forze dell'ordine, per furto aggravato di un'auto. Durante un'operazione antirapina, i militari hanno sorpreso due individui a bordo di un'auto compiere movimenti sospetti. Uno dei due, Galasso, è stato bloccato mentre cercava di forzare una...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE