PUBBLICITA'

Caserta e Provincia

Psicosi coronavirus, ristorante asiatico chiude nel Casertano


PUBBLICITA'

La comunicazione ufficiale è giunta direttamente dal profilo Instagram del ristorante dove si legge: “In merito all’attuale emergenza sanitaria nazionale, sebbene al momento non si riscontri nessun tipo di problema all’interno della nostra struttura, la direzione del Ristorante Oishi Sushi ritiene utile e opportuno sospendere momentaneamente l’attività dalla data odierna a data da destinarsi e monitorare con molta attenzione quello che sta accadendo anche al fine di dare un contributo alla comunità e tutelare la salute di tutti. Sarà nostra cura comunicare la riapertura del ristorante sulla pagina instagram e sul profilo facebook appena le autorità competenti saranno in condizione di garantire maggiore serenità”.

Nei giorni scorsi, proprio attraverso la stessa pagina social, era arrivata una denuncia di “trattamento razzista” avuto in un negozio di abbigliamento da uno dei gestori del ristorante proprio per la psicosi da coronavirus.



PUBBLICITA'