Seguici sui Social

Cultura

‘Libri dietro le Quinte’, mini rassegna letteraria al NEST di San Giovanni a Teduccio

Pubblicato

in

Domenica 23 febbraio, ore 18.30, presso la sala teatrale NEST, via Bernardino Martirano 17, Napoli (San Giovanni a Teduccio), prende il via la mini-rassegna letteraria “Libri dietro le Quinte” organizzata dall’associazione Gioco Immagine e Parole e la Cooperativa SePoFa, con il coinvolgimento degli studenti del Liceo Piero Calamandrei di Ponticelli ospitati negli spazi del cultural hub ART33.
La mini-rassegna, quale una delle iniziative di promozione culturale dal titolo “Incontri Ravvicinati” previste dal progetto, si pone perfettamente in linea con l’obiettivo prioritario dell’intera progettualità che è quello di rafforzare il rapporto tra libro e conoscenza, tra lettura e crescita personale; infatti, è pensata come un’occasione di incontro, confronto e scoperta in luoghi preposti ad ospitare eventi e vissuti come aule decentrate, capaci di allargare gli orizzonti esperienziali e rendere più efficace e efficiente l’acquisizione di nuove competenze.
In questo primo incontro i ragazzi e il pubblico più in generale, incontreranno gli scrittori Luigi Giampetraglia e Ottavio Mirra o meglio i loro libri, rispettivamente “Viento ’Terra” e “Dal Porticato”.
Altri incontri, altri libri seguiranno l’8 marzo con “Chernobyl Italia” di Stefania Divertito, il 19 aprile “Pulcinella è cattivo” di Gianluca Di Matola e infine, nel mese di maggio “Ridammi la mano” dell’illustratore Ernesto Anderle.
“Libri dietro le Quinte” è una iniziativa di promozione culturale prevista nel progetto “Rodare la Fantasia” sostenuto da MIBACT e SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea” e presentato dall’IC Madre Claudia Russo-Solimena, in collaborazione con il Comune di Napoli – VI Municipalità e le Associazioni La Bottega delle Parole, Gioco Immagine e Parole, Leggere Per, Nisolò e la Cooperativa SePoFa.

Continua a leggere
Pubblicità