29 C
Napoli
giovedì, Luglio 2, 2020

Lavoro in nero: denunciati due imprenditori nel Nolano

Pubblicità

DALLA HOME

Nell’ambito dei servizi disposti dal comando provinciale di napoli per il contrasto al lavoro sommerso e il rispetto delle norme sui luoghi di lavoro, i Carabinieri delle Stazioni di Nola e San Paolo Bel Sito insieme al Nucleo Ispettorato del lavoro di Napoli e al personale dell’A.S.L. NA 3 Sud hanno denunciato i titolari di due ditte edili.

al primo – un 48enne di nola già noto alle ffoo – è stata contestata una sanzione di 3mila euro perché nel suo cantiere 2 lavoratori non indossavano il casco protettivo e non avevano effettuato la visita medica preventiva prevista dalla legge.

Ben più grave la situazione del secondo titolare, un 32enne incensurato. I carabinieri hanno trovato nel suo cantiere 2 lavoratori che non avevano effettuato la visita medica preventiva periodica né avevano ricevuto la formazione dei dipendenti sui rischi sui luoghi di lavoro. Uno di questi è risultato anche “in nero” e beneficiario del reddito di cittadinanza. Salata la sanzione amministrativa: ben 6mila e 300 euro mentre l’attività è stata sospesa.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

casoria-serra-marijuana

Casoria, aveva un serra di marijuana in casa: arrestato 33enne

I carabinieri della stazione di Casoria hanno arrestato per coltivazione e detenzione di droga a fini spaccio Antonio De Rosa, 33enne del posto già...
camorra sul litorale pontina

‘Vediamo chi di voi vuole morire stasera’, così i fratelli Scotto minacciavano gli imprenditori...

"Vediamo chi di voi vuole morire stasera, ancora non avete capito che dovete chiudere? Scassate tutto, scassate tutto".Erano di questo tenore le minacce che...
inferno

In tutte le librerie ‘Inferno 1860 – Un noir napoletano’ di Marco Lapegna per...

È in tutte le librerie e sui canali online “Inferno 1860 – Un noir napoletano” di Marco Lapegna (400 pagine, € 18,00).   “Inferno 1860 –...
dipinto ex voto carabinieri

Napoli: i Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale restituiscono cinquanta dipinti ex voto alle...

I Carabinieri del Comando Tutela Patrimonio Culturale restituiscono cinquanta dipinti ex voto alle Diocesi campane e lucane.   Il 3 luglio 2020, alle ore 17.30, presso...
bancarotta buontempo

Falso in bilancio e bancarotta: arrestati l’imprenditore napoletano Buontempo e il suo commercialista

Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito un provvedimento cautelare emesso dal 38° Ufficio GIP di Napoli,...