Primo Piano

Il ministro Spadafora: ‘Sì alle partite di calcio a porte chiuse’



spadafora




“Vendendo incontro alle richieste legittime arrivate dal mondo dello sport abbiamo acconsentito a far disputare competizioni ed eventi a porte chiuse”. Lo ha annunciato il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, ospite al Tg2 Post, in merito alla richiesta di poter comunque far giocare le partite del prossimo weekend, in particolare del campionato di Serie A di calcio, a porte chiuse. “Sono già in vigore ordinanze che vietano eventi e manifestazioni sportive fino a domenica prossima compresa – ha ricordato – Con i provvedimenti presi in questi minuti abbiamo esteso il divieto anche a Friuli Venezia Giulia, Liguria ed Emilia Romagna. Non abbiamo ritenuto di estenderlo al resto d’Italia perché al momento non esistono condizioni per prendere misure altrettanto gravi”.

Google News

Coronavirus, la Regione Campania: ‘Nessun provvedimento di chiusura delle scuole’

Notizia precedente

Barça, Setien:’ Motivato per prima in Champions, felice sia al S. Paolo’

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..