Aggiornato -

18 Agosto 2022 - 10:49

Aggiornato -

giovedì 18 Agosto 2022 - 10:49
HomeFlashNewsFerimento di Noemi e agguato in piazza Nazionale: rito abbreviato per i...

Ferimento di Noemi e agguato in piazza Nazionale: rito abbreviato per i fratelli Del Re

Napoli. Agguato in Piazza Nazionale e ferimento della piccola Noemi: i due killer chiedono il rito abbreviato. Saranno processati col rito abbreviato i due fratelli Del Re accusati dell’agguato in piazza a Nazionale in cui […]

google news

Napoli. Agguato in Piazza Nazionale e ferimento della piccola Noemi: i due killer chiedono il rito abbreviato. Saranno processati col rito abbreviato i due fratelli Del Re accusati dell’agguato in piazza a Nazionale in cui rimase ferita per errore la piccola Noemi e la nonna. Questa mattina il gip Vincenzo Caputo del Tribunale di Napoli ha accolto la richiesta dei due imputati, collegati in video-conferenza. La requisitoria del pm è prevista per marzo, le arringhe della difesa per aprile. Nel processo si sono costituti parte civile, tra gli altri, i genitori e i nonni della piccola Noemi e il Comune di Napoli. L’agguato avvenne il 3 maggio dello scorso anno. Secondo l’accusa fu Armando Del Re a sparare tra la folla, davanti a un bar, per colpire Salvatore Nurcaro, che rimase ferito. Uno dei proiettili colpì anche Noemi che era insieme alla nonna, pure lei rimasta ferita a un gluteo. Antonio Del Re, invece, è accusato di avere fornito supporto logistico al fratello.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Canile lager a Roccaromana, cani adulti e cuccioli in gravi condizioni fisiche e psichiche

Animali in grave sofferenza di natura fisica e psichica in un canile a Roccaromana: i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Pietramelara sono intervenuti...

Rogo di Pantelleria, aperta un’inchiesta: due i punti di innesco

La procura di Marsala, diretta da Roberto Piscitello, ha aperto un'inchiesta per individuare le cause del devastante rogo di Pantelleria. Gia' nella notte il capo...

Meteo Napoli, ancora caldo e afa: il termometro arriva a 37°C.

Meteo Napoli, ancora due giorni di caldo e afa poi la parte finale estate sarà più piacevole caratterizzata anche da piogge. Ma in questi giorni...

Napoli, rischio crollo: chiuse le storiche scale del Petraio

Rischio crollo al Petraio: la Protezione Civile ha chiuso le scale di via Luigia Sanfelice, nel Vomero, dopo una serie di segnalazioni dei residenti....
spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita