PUBBLICITA'

Italia

Faceva truffe immobiliari: arrestato scrittore napoletano


PUBBLICITA'

Uno scrittore, Riccardo Cascone, autore del libro ‘I tre volti di Cuba’ presentato nel 2019 al Salone del Libro di Torino, è stato arrestato per truffa dalla Squadra mobile di Torino. L’uomo, 59 anni, era ricercato per una pena di 5 anni e 8 mesi di reclusione per aver fatto parte di un’associazione dedita alle truffe immobiliari. Gli agenti l’hanno rintracciato a Roma, dove, ospite di una donna con cui si era sposato lo scorso dicembre, voleva promuovere il suo nuovo libro. L’arresto nell’ambito di 40 provvedimenti restrittivi per oltre 100 anni di detenzione eseguiti dalla polizia di Torino. Tra questi anche Emanuele Borrelli, torinese di 51 anni che vent’anni fa era fuggito in Kenya per evitare 18 anni e 8 mesi di carcere per truffa, bancarotta fraudolenta e altri reati fiscali. A incastrarlo la richiesta di rinnovo del passaporto al consolato italiano in Kenya. L’uomo, che doveva tornare in Italia per alcuni problemi di salute, è stato bloccato dagli investigatori della Squadra Mobile di Torino al suo arrivo all’aeroporto di Malpensa a Milano.



PUBBLICITA'