PUBBLICITA'




“In merito alla ripetuta diffusione di notizie su presunti casi sospetti di coronavirus, con gravi conseguenze inutilmente allarmistiche nonostante siano prive delle necessarie verifiche medico-scientifiche, si ribadisce che in piena condivisione con il protocollo del Ministero della Sanità, occorre attenersi all’ufficialità dello stesso Ministero e della Regione prima di divulgare informazioni provenienti da canali che non sono quelli ufficiali”. Lo sottolinea in una nota la Regione Campania.

PUBBLICITA'

Casa abusiva di 200 metri quadri demolita nel Casertano

Notizia Precedente

Bimba trovata morta in piscina, per i periti ‘non ci fu violenza’

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..