Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, si dice “molto contento della candidatura di Sandro Ruotuolo, penso che puo’ essere votato convintamente da tutti i napoletani”. E a margine della conferenza stampa del candidato in corsa per il seggio al Senato, dopo la morte di Franco Ortolani, a chi chiama in causa proprio un suo ruolo centrale nella scelta di Ruotolo, mette in chiaro che non “e’ affatto una candidatura di parte” visto che “Sandro e’ un uomo indipendente”. “Le esclusioni che abbiamo detto sono i camorristi, i razzisti ma non e’ una candidatura di parte – spiega – e sono contento che abbia accettato nel momento in cui si e’ reso conto che c’era un’ampia coalizione e, quindi, non apparteneva a nessuna parte. Non e’ una campagna elettorale facile ma lui vincera’ e portera’ al Senato la Napoli dell’orgoglio, delle sofferenze che dice basta alle discriminazioni e va a testa alta. Sara’ finalmente un senatore napoletano a 360 gradi”. “Sandro non appartiene a nessuno – ribadisce – noi abbiamo dimostrato che potevamo vincere anche con Annamaria Palmieri. Ho avuto dei contatti nazionali non locali con il Pd, sulla Palmieri non avrebbero dato sostegno ma su una candidatura alternativa e civica si’ e su Ruotolo sono stati subito d’accordo”. Napoli “e’ la prima citta’ in cui si mette insieme una coalizione larga che nessuno si pensava mai si potesse realizzare, del resto quando sei coerente e credibile non hai mai paura di perdere l’identita’”. “Abbiamo sempre detto che siamo disponibili ad allargaci, anche per le altre sfide se i campi di azione sono ampi e fondati sui valori”, aggiunge. E non commenta quanto questa coalizione allargata possa pesare anche sulle prossime regionali campane, “non dobbiamo sempre pensare alle prestazioni del dopo”. Il dialogo con i Cinque stelle? “E’ molto avanzato – dice il sindaco – e penso che Ruotolo e’ una candidatura che parla agli elettori M5S”.

Napoli, 19enne incensurato gambizzato in via Tribunali: è giallo

Notizia Precedente

Medici (Cisl Fp), sciopero in Campania il 6 febbraio

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..

Altro Politica