Sette milioni di euro per adeguamenti antisismici e messa in sicurezza di tre edifici scolastici sono stati stanziati dalla Citta’ Metropolitana su richiesta del comune di Pozzuoli. Lo ha annunciato il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia: “Siamo stati ammessi al finanziamento della Citta’ Metropolitana per l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza di tre nostre scuole: la Diano, la Quasimodo e il plesso Pisciarelli”. “Un risultato importante – prosegue – che ci consente di riqualificare e rendere ancora piu’ sicuri tre istituti cittadini in tre luoghi differenti della citta’. Per queste scuole abbiamo anche gia’ pronta la progettazione esecutiva, per cui a breve partiranno tutte le procedure per l’affidamento dei lavori. I fondi sono cosi’ suddivisi: 3 milioni 300 mila per la Giacinto Diano, 3 milioni 70 mila euro per la Quasimodo e 660 mila euro per il plesso Pisciarelli.

Martedì 28 Gennaio il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sarà a Benevento per inaugurare l’anno accademico dell’Unisannio

Notizia Precedente

Incidenti sul lavoro: operaio napoletano morto in cantiere Ancona, è il terzo del 2020

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..