Muore a 92 anni Narciso Parigi, cantante e attore fiorentino divenuto celebre negli anni Cinquanta anche per la partecipazione al Festival di Sanremo in coppia con Claudio Villa.
“Con la sua voce ci emoziona ogni volta, con le sue canzoni ha portato l’Italia nel mondo. Un uomo gentile, Fiorino d’oro, con lui un pezzo della vecchia Firenze se ne va per sempre. Buon viaggio Narciso Parigi, che la terra ti sia lieve”, scrive il sindaco di Firenze Dario Nardella su Twitter in ricordo del cantante scomparso la notte scorsa a Firenze.
Il 29 novembre 2017, giorno del novantesimo compleanno di Parigi, Nardella consegno’ al cantante il Fiorino d’oro della città di Firenze, massima onorificenza comunale. “Con la sua voce – disse all’epoca il sindaco – Parigi ha legato il proprio nome alla città e al suo cuore viola. Parigi è un fiorentino doc e un cantante amato non solo nella sua città ma anche all’estero, negli Stati Uniti, dove è stato ambasciatore della migliore tradizione musicale italiana”. “Firenze perde una voce amatissima e inconfondibile. Parigi ha legato il proprio nome alla città e al suo cuore viola”, ha detto ancora Nardella. “Ogni volta che veniva allo stadio – ha concluso Nardella – tutti i tifosi gli facevano sentire il loro affetto e lui non risparmiava mai il suo sostegno e tutto il tifo di cui capace”



Pubblicità'

Maurizio Casagrande al Massimo di Benevento con ‘Mostri a parte’

Notizia Precedente

Virus cinese, il Ministero della Salute: ‘Nessun caso a Napoli, semplice influenza’

Prossima Notizia