30.1 C
Napoli
domenica, Luglio 5, 2020

Napoli, Mario Rui: Spero Sarri venga accolto bene al S. Paolo

Pubblicità

DALLA HOME

“Io penso che il mister sarà accolto benissimo per quello che ha fatto”. Così Mario Rui, difensore del Napoli, parlando in esclusiva a Sky Sport a proposito del ritorno di Maurizio Sarri al San Paolo da avversario. Il difensore del Napoli ha poi aggiunto: “Io ho un bel legame con Sarri, ho iniziato con lui nell’Empoli, è un allenatore che mi ha cambiato in tutti i sensi. Spero e penso che il popolo del Napoli lo accoglierà bene per tutto quello che ha fatto”. Da Sarri a Gattuso, Mario Rui vede delle somiglianze tra i due allenatori: “Sì, specialmente nel modo in cui Gattuso vuol far giocare la squadra, come vuole le uscite dal basso. Ci sono tante somiglianze, poi ogni allenatore mette qualcosa di suo e nessuno sarà mai uguale a un altro. Sono stato molto contento di aver lavorato con Sarri e adesso sono ugualmente felice di poter lavorare con Gattuso”. Sul momento della squadra. “Non siamo una squadra da 24 punti, ma magari in questo momento meritiamo questa classifica. Il nostro non è mai stato un problema di gruppo. È vero che ci sono stati dei problemi ma soprattutto in campo, perché non riuscivamo a fare quello che invece eravamo abituati a fare”, ha ammesso Mario Rui. L’esterno portoghese è poi tornato sul successo contro la Lazio con relativa qualificazione alle semifinali di Coppa Italia che ha messo fine a una lunga striscia di risultati negativi: “Una partita fatta bene non cancella tutto, bisognerà adesso dare continuità alla gara contro la Lazio, cercando di riproporre le stesse cose domenica contro la Juve”. Sul momento della squadra. “Non siamo una squadra da 24 punti, ma magari in questo momento meritiamo questa classifica. Il nostro non è mai stato un problema di gruppo. È vero che ci sono stati dei problemi ma soprattutto in campo, perché non riuscivamo a fare quello che invece eravamo abituati a fare”, ha ammesso Mario Rui. L’esterno portoghese è poi tornato sul successo contro la Lazio con relativa qualificazione alle semifinali di Coppa Italia che ha messo fine a una lunga striscia di risultati negativi: “Una partita fatta bene non cancella tutto, bisognerà adesso dare continuità alla gara contro la Lazio, cercando di riproporre le stesse cose domenica contro la Juve”.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

multa_autovelox

MULTA da 900 euro con Autovelox Andava 700 chilometri all’ora

Una MULTA DA 900 EURO..Proprio cosi ad OSIMO un cittadino si è visto recapitare una multa IMPRESSIONANTE di quasi 900 euro per essere passata...
napoli cardarelli

Napoli, 80enne sfrattata muore d’infarto al Cardarelli: scoppiano le polemiche

Napoli, 80enne sfrattata muore d'infarto al Cardarelli: scoppiano le polemiche. 'No,legame azzardato'. Indiretto botta e risposta tra avvocato e societa' Napoli Servizi.   Una donna di...
napoli movida

Napoli, controlli nella Movida dei Decumani: 100 identificati

Napoli. Ieri sera gli agenti del Commissariato Decumani, con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio di controllo...
ultime meteo campania

ULTIME METEO CAMPANIA Ritornano le VAMPATE DI FUOCO

ULTIME METEO CAMPANIA Ci risiamo. Dopo i temporali "virtuali" che dovevano portare un po di fresco in Campania e nel Centro Sud che invece...
napoli droga rione berlingieri

Napoli, pusher beccato a ‘lavoro’ al rione Berlingieri

Ieri sera gli agenti del Commissariato Secondigliano, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno notato in via Monte Nevoso un...