HomeAttualitàDenunciato giovane magrebino va in escandescenza perché vuole parlare con il fratello...

Denunciato giovane magrebino va in escandescenza perché vuole parlare con il fratello detenuto ma arriva fuori orario

google news

Giovane magrebino va in escandescenza perché vuole parlare con il fratello detenuto ma arriva fuori orario e gli negano l’accesso: interviene la polizia che lo porta in Questura. Era uscito dal carcere da pochi giorni e aveva un decreto di espulsione: gli agenti lo accompagnano direttamente CPR di Palese (in provincia di Bari

Gli Agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Avellino hanno denunciato in stato di libertà un cittadino di nazionalità marocchina, di anni 20, perché inosservante al decreto di espulsione dal territorio nazionale. L’episodio ha avuto luogo nella serata di ieri quando una pattuglia di servizio è intervenuta nei pressi della Casa Circondariale di Avellino dove, il 20enne, a seguito del diniego di colloquio con il fratello detenuto in carcere, peraltro non concessogli in quanto richiesto ben oltre l’orario di visite, dopo aver inveito contro gli Agenti di Polizia Penitenziaria, aveva minacciato, per protesta, di procurare danni alle auto in sosta nelle vicinanze.

Giunti sul posto gli Agenti individuavano il giovane che alla vista dei poliziotti, nel tentativo di eludere il controllo, si dava alla fuga, interrotta dopo pochi metri. L’uomo è stato prontamente bloccato e condotto in Questura. Da accurati accertamenti esperiti, è emerso che lo stesso risultava gravato da precedenti penali e pregiudizi di Polizia per delitti contro la persona ed il Patrimonio. Inoltre era stato scarcerato da pochi giorni e munito di Decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Avellino e contestualmente da ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale. Pertanto, al termine degli accertamenti veniva denunciato alla procura della repubblica ed accompagnato presso il CPR di Palese.

Redazione Cronache
Redazione Cronachehttps://www.cronachedellacampania.it
Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Meteo Napoli, è il picco di Caronte, poi se ne va

Meteo Napoli, la giornata odierna trascorrerà ancora all'insegna del gran caldo a causa di una nuova pulsazione della rovente alta pressione africana che abbraccerà...

Escursione finisce in tragedia, cade nel dirupo e muore

Escursione finisce in tragedia, cade nel dirupo e muore. Lascia la moglie e sua figlia. Capriati al Volturno. È finita in tragedia una gita domenicale...

Roghi tossici nel Casertano, aria irrespirabile: capannone in fiamme

Roghi tossici nel Casertano, aria irrespirabile: capannone in fiamme dismesso a Parete. Non si placa l’emergenza degli incendi tossici in provincia di Caserta, in quella...

Omicidio a Capua, disabile picchiato a morte e abbandonato in strada: è caccia al nipote

Un disabile pestato a morte e e abbandonato in strada nei pressi del campo sportivo. È la macabra scoperta fatta a Capua, in provincia...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita